Martedì 28 Settembre 2021 | 03:38

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Indagati farmacisti e medici in 10 regioni

L'operazione condotta dai Nas del Comando carabinieri per la Sanità ha portato all'esecuzione di 35 misure cautelari • Anche laboratori clandestini
Indagati farmacisti e medici in 10 regioni
ROMA - E' scattata nella notte l'operazione «Pharma connection» condotta dai Nas del Comando carabinieri per la Sanità che ha portato all'esecuzione di 35 misure cautelari e interdittive.
Diverse le accuse per i 134 indagati coinvolti (farmacisti, medici e imprenditori del settore chimico-farmaceutico): associazione per delinquere finalizzata alla produzione e al traffico di sostanze stupefacenti e dopanti, commercio e somministrazione di medicinali guasti o pericolosi per la salute pubblica, esercizio abusivo della professione medica e di farmacista, truffa ai danni del Servizio Sanitario Nazionale, ricettazione e altro.
Gli ordini di custodia cautelare sono stati emessi dal gip di Roma su richiesta della Direzione distrettuale antimafia della capitale. L'operazione ha interessato 21 province e dieci regioni: Lazio, Emilia Romagna, Lombardia, Campania, Sicilia, Calabria, Puglia, Toscana, Sardegna e Marche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie