Lunedì 01 Marzo 2021 | 14:42

NEWS DALLA SEZIONE

Politica e pandemia
Regione Puglia, la Lega apre a Emiliano? Politica divisa

Regione Puglia, la Lega apre a Emiliano? Politica divisa

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 179 nuovi positivi su 2742 tamponi. Altre 3 vittime

Coronavirus, in Basilicata 179 nuovi positivi su 2742 tamponi. Altre 3 vittime

 
Innovazione
Gruppo Ladisa, ecco «Be Mentor», incubatore di idee unico nel suo genere

Gruppo Ladisa, ecco «Be Mentor», incubatore di idee unico nel suo genere

 
Popolazione
Puglia e Basilicata, meno culle, più anziani e fuga dalle campagne

Puglia e Basilicata, meno culle, più anziani e fuga dalle campagne

 
Dati Agenas
Coronavirus, in terapie intensive Puglia toccata soglia critica del 30% posti occupati

Coronavirus, in terapie intensive Puglia toccata soglia critica del 30% posti occupati

 
nel Foggiano
Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

 
nel Barese
Nuovo coprifuoco a Conversano, i giovani contro l'ordinanza: «Da dittatura»

Nuovo coprifuoco a Conversano, i giovani contro l'ordinanza: «Da dittatura»

 
nel Barese
Spaccio di droga, ad Altamura operazione «Abracadabra», 9 misure cautelari

Spaccio di droga, ad Altamura blitz carabinieri, 9 arresti. Moglie denunciò ex marito pusher VIDEO

 
pericolo contagio
Emergenza Covid nel Barese: fioccano le ordinanze anti assembramenti e 12 sindaci chiudono le scuole

Emergenza Covid nel Barese: fioccano le ordinanze anti assembramenti e 12 sindaci chiudono le scuole

 
Dati nazionali
Covid in Italia, meno test e nuovi contagi (+17.455) ma sale indice positività (6,7%): calano i decessi (+192)

Covid in Italia, meno test e nuovi casi (+17.455) ma sale indice positività (6,7%): altri 192 morti

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatNella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 
Brindisila storia
Brindisi, Pjerin Gjoni 30 anni fa sbarcò dall'Albania: oggi è medico contro il Covid

Brindisi, Pjerin Gjoni 30 anni fa sbarcò dall'Albania: oggi è medico contro il Covid

 
PotenzaIl gesto
Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

 
Foggianel Foggiano
Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

 
Tarantoil fatto
Taranto, a Paolo VI lavori fermi e ponteggi «eterni»: 20 famiglie da tempo vivono «ingabbiate»

Taranto, a Paolo VI lavori fermi e ponteggi eterni: 20 famiglie vivono «ingabbiate»

 

i più letti

Agricoltori bloccano strade in Puglia

Produttori di uva da tavola hanno bloccato parzialmente con camion carichi di frutta la statale 100 Bari-Taranto. Altre manifestazioni in tutta la regione
BARI - Numerosi produttori di uva da tavola del barese hanno bloccato parzialmente con camion carichi di frutta la statale 100 Bari-Taranto nei pressi dello svincolo per Mungivacca per sollecitare interventi contro la crisi che ha colpito quest' anno la produzione e la commercializzazione dell' uva.
Per spiegare le ragioni della protesta agli automobilisti costretti a lunghe code per i rallentamenti, i manifestanti offrono gratuitamente il loro prodotto, che nel 2004 - dicono - ha visto «andare a picco» il mercato in tutto il sud est barese, il territorio con i più estesi vigneti della regione.
La Puglia è la maggior produttrice di uva in Italia con oltre il 66% di tutto il prodotto nazionale; dopo il 2001, anno record della produzione esportata in gran parte in Germania e Francia, si sono registrati due anni di declino sino al 2004, che viene definito "l' anno del grande crollo".
Secondo i produttori di uva, le piogge primaverili e gli attacchi di peronospora hanno ridotto drasticamente la qualità del prodotto, che sinora resta in gran parte invenduto. «E' una calamità naturale - sostengono i rappresentanti delle associazioni di categoria - e per questo deve intervenire il governo».
Nelle piazze e sulle strade della Puglia, intanto, i blocchi e le manifestazioni degli agricoltori proseguono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie