Martedì 23 Luglio 2019 | 21:53

NEWS DALLA SEZIONE

A Torre dell'Orso
Dieci persone intossicate in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

Dieci intossicati in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

 
La data
Palagiustizia Bari, Decaro: «Il 30 luglio ci sarà la firma del protocollo d'intesa»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Il 30 luglio ci sarà la firma del protocollo d'intesa»

 
Il caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
Nel Tarantino
Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

 
L?interrogatorio
Furbetti in ospedale Monopoli: 2 medici su 17 rispondono al gip

Furbetti in ospedale Monopoli: 2 medici su 17 rispondono al gip. Sospesi da Ordine dei medici. Ministro Grillo: «Che serva da lezione»

 
La ricerca
Spiagge in Puglia sempre più erose, un progetto del Politecnico per salvarle

Spiagge in Puglia sempre più erose, un progetto del Politecnico di Bari per salvarle

 
La riunione
Consiglio regionale Puglia: approvate mozioni su prevenzione cancro al seno e dispositivi medici vitali

Consiglio regionale Puglia: approvate mozioni su prevenzione cancro al seno e dispositivi medici vitali

 
Nel Brindisino
Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

 
Il gasdotto
Ex grillini all'attacco: «Sequestrate cantiere Tap», esposto in Procura

Ex grillini all'attacco: «Sequestrate cantiere Tap», esposto in Procura

 
Notizie dal ritiro
Lecce, parla Tachtsidis: «Anche in A importante il gruppo»

Lecce, parla Tachtsidis: «Anche in A importante il gruppo»

 
Secondo episodio
Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano

Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano. Due piste al vaglio degli inquirenti

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
"Bari, campionato complicatoI tifosi faranno la differenza"

«Bari, campionato complicato. I tifosi faranno la differenza»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVL'evento in piazza
«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

 
NewsweekNel lido Orange Sun
Giuliano Sangiorgi in vacanza con la famiglia a Porto Cesareo

Giuliano Sangiorgi in vacanza con la famiglia a Porto Cesareo

 
FoggiaIl caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
TarantoNel Tarantino
Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

 
BrindisiNel Brindisino
Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

 
PotenzaIn frazione Ciccolecchia
Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

 
MateraLa decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
BatL'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 

i più letti

Nuovo cuore per un paziente di Cerignola

È la quinta volta in Italia che l'operazione viene effettuata su una persona affetta di distrofia muscolare di Becker. Tempi record e presto rientro a casa
TORINO - Per la prima volta in Piemonte e per la quinta in Italia nei giorni scorsi è stato trapiantato un cuore su un giovane di 27 anni, di Cerignola (Foggia) affetto dalla rara distrofia muscolare di Becker. L'intervento è stato eseguito presso la cardiochirurgia dell'ospedale Molinette di Torino, diretta dal professor Antonio Maria Calafiore.
Il ragazzo soffriva di cardiomiopatia dilatativa in fase terminale, una conseguenza diretta proprio dalla rara sindrome di Becker, che è una forma di miodistrofia muscolare che colpisce tutte le cellule muscolari, tra cui anche il cuore, che è stato trapiantato dal dottor Francesco Patanè. A livello nazionale è il quinto trapianto di cuore in un paziente colpito da malattia muscolare. Si tratta, infatti, di un tipo di patologia che fino a poco tempo fa induceva a rinunciare a tale soluzione per l'elevato rischio negli interventi chirurgici, dovuto in particolar modo ai problemi ed alle difficoltà respiratorie. I progressi degli ultimi anni permettono oggi di selezionare i malati con il quadro clinico più idoneo (in base all'età, all'avanzamento della malattia ed alle condizioni neurologiche). L'intervento è durato 3 ore. La particolarità dell'operazione è anche nel fatto che il paziente è stato svegliato subito sul tavolo operatorio ed estubato dopo appena due ore dal trapianto dal responsabile della rianimazione dottor Claudio Verdecchia. Il decorso post operatorio è regolare ed ora il giovane è ricoverato in reparto in buone condizioni e potrà andare a casa tra un paio di giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie