Martedì 13 Novembre 2018 | 19:44

NEWS DALLA SEZIONE

L'esame autoptico
Lecce, morte on. Baldassarre, l'autopsia conferma: scompenso cardiaco acuto

Lecce, morte on. Baldassarre, l'autopsia conferma: scompenso cardiaco acuto

 
L'incidente a Torremaggiore (FG)
Foggia, imprenditrice 48enne muore schiacciata da muletto

Foggia, imprenditrice 48enne muore schiacciata da muletto

 
Premiato a Vienna
Il miglior apprendista in Europa è un brindisino: lavora nell'Enel di Cerano

Il miglior apprendista in Europa è un brindisino: lavora nell'Enel di Cerano

 
Il furto
Bari, ruba un portafoglio dal camerino del Petruzzelli: arrestato vigilante

Bari, ruba un portafoglio dal camerino del Petruzzelli: arrestato vigilante

 
Inquinamento
Pioggia acida nel Leccese, la Procura apre un'inchiesta

Pioggia acida nel Leccese, la Procura apre un'inchiesta

 
Abusi e violenze
Francavilla, nigeriano tormenta per anni una connazionale: arrestato

Francavilla Fontana, nigeriano tormenta per anni la sua ex: arrestato

 
L'appuntamento
Castrovillari-Bari, il punto con La Voce Biancorossa: segui la diretta

Castrovillari-Bari, il punto con La Voce Biancorossa: rivedi la diretta

 
L'udienza il 14 gennaio
Lecce, usò il compagno come cancellino umano, bullo rinviato a giudizio

Lecce, usò il compagno come cancellino umano, bullo rinviato a giudizio

 
Si chiamava Jaco
S.Pietro Vernotico, morto il cane bruciato vivo perché abbaiava troppo

S.Pietro Vernotico, morto il cane bruciato vivo perché abbaiava troppo

 
Vittima l'81enne Rocco Petrillo
Foggia: militante Lega aggredito da 5 migranti, la denuncia del vicesegretario regionale

Foggia: militante Lega aggredito da 5 migranti, la denuncia del vicesegretario regionale

 
A Bari il flash mob
Emiliano al flash mob per libertà di stampa: «Giornalisti fondamentali in controllo democrazia»

Emiliano difende libertà di stampa: «Giornalisti necessari in controllo democrazia»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Protesta a Brindisi dei dipendenti Avio

Manifestazione motivata dal fatto che sono falliti i tentativi perché l'azienda rinviasse di un mese l'inizio della cassa integrazione. 800 famiglie coinvolte
BRINDISI - Protesta a Brindisi dei dipendenti della ditta Avio Spa (gruppo Carlyle): si è formato un corteo che, partendo dalla sede dello stabilimento, si è snodato per le vie cittadine fino a piazza Vittoria, per raggiungere successivamente le sedi del Comune, della Provincia e della Prefettura. La manifestazione è stata organizzata perché oggi comincia per gli 807 dipendenti della Avio Spa, il più importante stabilimento aeronautico del polo brindisino, la cassa integrazione che terminerà il 28 febbraio 2005, chiesta dall'azienda dopo la diminuzione delle commesse.
La Avio spa aveva chiesto la cassa integrazione una ventina di giorni fa. La manifestazione di protesta è motivata dal fatto che sono falliti tutti i tentativi dei rappresentanti sindacali e delle istituzioni locali perché l'azienda rinviasse di un mese l'inizio della cassa integrazione in modo che si potesse chiedere al governo di farsi carico di nuove commesse. I lavoratori e i sindacati hanno annunciato che organizzeranno nei prossimi giorni altre manifestazioni di protesta, per conoscere il futuro dell'azienda e avere assicurazioni su quello di oltre 800 famiglie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400