Martedì 22 Gennaio 2019 | 06:54

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta di Lecce
Mazzette ai magistrati di Trani, imprenditore non risponde. Avvocatessa: estranea ai fatti

Mazzette ai magistrati di Trani, imprenditore non risponde. Avvocatessa: estranea ai fatti

 
La decisione
Regionali, centrosinistra ai gazebo il 24 febbraio per il candidato presidente

Regionali, centrosinistra ai gazebo il 24 febbraio per il candidato presidente

 
Dl semplificazioni
Xylella, il Governo: chi non abbatte gli alberi ammalati rischia il carcere

Xylella, il Governo: chi non abbatte gli alberi ammalati rischia il carcere

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Il caso
Brindisi, macchia scura nelle acque del Porto: al via i controlli

Brindisi, macchia scura nelle acque del Porto: al via i controlli

 
Nel pomeriggio
A fuoco bus pieno di studenti, panico a San Pacrazio Salentino

A fuoco bus pieno di studenti, panico a San Pacrazio Salentino: nessun ferito

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
A Miggiano
Lecce, cade dal tetto di un capannone industriale: morto 72enne

Lecce, cade dal tetto di un capannone: morto 72enne

 
In meno di 24 ore
Ex Ilva, arrivano le prime 600 firme per l'esposto contro emissioni

Ex Ilva, arrivano le prime 600 firme per l'esposto contro emissioni

 
Il ritrovamento
Foggia, trovata carcassa delfino in spiaggia: scattano le indagini Asl

Foggia, trovata carcassa delfino in spiaggia: scattano le indagini Asl

 

Segnalata sospetta Sars a Latina

La nota della direzione generale della Asl riferendosi ad una ragazza morta ieri in circostanze misteriose al rientro di un recente viaggio in Cina
LATINA - In pronto soccorso «è stato emesso un certificato di sospetta Sars»: è quanto spiega in una nota la direzione generale della Asl riferendo che a Rossella Uttaro la ragazza morta ieri in circostanze misteriose tornata da un recente viaggio in Cina, l'autopsia sarà eseguita domani. Nella nota il direttore generale, Benito Battigaglia, riferisce che in pronto soccorso a Minturno è stato emesso il certificato e che immediatamente «è stato attivato il sistema di allerta e tutte le procedure necessarie per l'accertamento nel più breve tempo possibile della causa di morte». E' stata anche disposta la «sorveglianza attiva dei familiari e conviventi». Viene specificato, inoltre, che «al momento non sono presenti evidenze cliniche correlabili alla succitata sindrome».
Si stanno rintracciando, nel frattempo, le coppie di giovani che hanno soggiornato in Cina con la ragazza per circa sei mesi. Viene ribadito, in ogni modo, che la Sars ha effetti fulminanti e che il decesso, se la malattia fosse stata contratta, sarebbe avvenuto nell'imminenza del rientro, pertanto si invita «a non creare allarmismi». Il direttore generale, infine: «Si riserva di comunicare nel pubblico interesse i dati non appena saranno disponibili».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400