Domenica 29 Novembre 2020 | 15:07

NEWS DALLA SEZIONE

Politica
Puglia, faida interna ai grillini. Laricchia su Crimi: «Mente, M5S già in maggioranza»

Puglia, faida interna ai grillini. Laricchia su Crimi: «Mente, M5S già in maggioranza»

 
Il caso
Bari, concorso per medici Usca: 8 specializzandi si ammalano di Covid e saltano la «firma». L'Asl: tempo scaduto!

Bari, concorso per medici Usca: 8 specializzandi si ammalano di Covid e saltano la «firma». L'Asl: tempo scaduto!

 
Le nomine
Regione Puglia in mano a Piemontese, Emiliano più libero per la politica. Così la nuova organizzazione

Regione in mano a Piemontese, Emiliano più libero per la politica. Ricorso al Tar su parità di genere

 
Futuro ex Ilva
Mittal Taranto, ingresso Stato gestione impianti: Patuanelli convoca domani sindacati

Mittal Taranto, ingresso Stato gestione impianti: Patuanelli convoca domani sindacati. Sindaco: «Mi sento preso in giro»

 
tragedia sfiorata
Bari, fiamme e fumo al Cara di Palese: paura fra i migranti ma nessun ferito

Bari, fiamme e fumo al Cara di Palese: paura fra i migranti ma nessun ferito

 
Dai Carabinieri
Foggia, 4 chili di cocaina pura e due bombe: arrestato un 36enne

Foggia, 4 chili di cocaina pura e due bombe: arrestato un 36enne

 
Il caso
Covid, nel focolaio di Altamura 44enne muore in casa: «Era positiva dimenticata dal sistema»

Covid, nel focolaio di Altamura 44enne muore in casa: «Positiva dimenticata dal sistema» Sindaco: «Sanità in tilt»

 
il bollettino
Coronavirus, in Italia contagi in calo (+26.323), scendono anche i ricoveri e le intensive. 686 decessi

Coronavirus, in Italia contagi in calo (+26.323), scendono anche i ricoveri e le intensive. 686 decessi

 
Protezione civile
Vento e temporali: allerta meteo sulla Puglia fino a domenica sera

Vento e temporali: allerta meteo sulla Puglia fino a domenica sera

 
Il bollettino
Covid Puglia, rallentano i contagi (1.573), cala la percentuale (15%), meno decessi: 30. Pressione sulle intensive

Covid Puglia, rallentano i contagi (1.573), cala la percentuale (15%), meno decessi: 30. Bitonto, chiusa postazione 118

 
BARI
Covid: muore a 41 anni in Puglia, eseguita autopsia: 18 indagati

Covid: morta a 41 anni a Barletta, eseguita autopsia: 18 indagati

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri sfida un passato importante: «Catanzaro forte, ma Bari non ha paura»

Auteri sfida un passato importante: «Catanzaro forte, ma Bari non ha paura»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'appello di una 30enne
Covid, Giulia dall'ospedale di Taranto: «Aiutatemi, ho bisogno del plasma»

Covid, Giulia dall'ospedale di Taranto: «Aiutatemi, ho bisogno del plasma»

 
Bariemergenza Covid
Mola di Bari, pronta postazione «drive in» per eseguire tamponi rapidi postazione

Mola di Bari, pronta postazione «drive in» per eseguire tamponi rapidi

 
Lecceil giallo
Racale, bimbo scomparso 43 anni fa: «Un uomo coi baffi portò via Mauro»

Racale, bimbo scomparso 43 anni fa: «Un uomo coi baffi portò via Mauro»

 
FoggiaTragedia nel Foggiano
Bovino, agricoltore 71enne muore schiacciato dal muletto

Bovino, agricoltore 71enne muore schiacciato dal muletto

 
Brindisinel Brindisino
S.Pancrazio, parroco antidroga accerchiato e insultato: «Denuncio chi bestemmia»

S.Pancrazio, parroco antidroga accerchiato e insultato: «Denuncio chi bestemmia»

 
BatEffetto-pandemia
Trani, le nozze civili sono in streaming per gli invitati virtuali

Trani, le nozze civili sono in streaming per gli invitati virtuali

 
MateraNel Materano
Bernalda, la protesta di un disabile: «In casa avevo operai in attesa dell'esito del tampone»

Bernalda, la protesta di un disabile: «In casa avevo operai in attesa dell'esito del tampone»

 

i più letti

La «slow life» salentina diventa un modo di vivere e viaggia sul calendario

LECCE - «Salento slow life», ovvero «prenditela comoda, la vita va vissuta lentamente». L’originale calendario dell’anno salentino - settembre 2010-agosto 2011 - è un’altra delle creature della Repubblica salentina, fondata dagli studenti dell’istituto Costa. Nei dodici mesi, le immagini raccontano quegli aspetti che esaltano i benefici di una vita vissuta nel segno della lentezza, godendo ed assaporando ogni minuto della giornata e delle stagioni.
La «slow life» salentina diventa un modo di vivere e viaggia sul calendario
«Salento slow life», ovvero «prenditela comoda, la vita va vissuta lentamente». L’originale calendario dell’anno salentino - settembre 2010-agosto 2011 - è un’altra delle creature della Repubblica salentina, fondata dagli studenti dell’istituto Costa.

Nei dodici mesi, le immagini raccontano quegli aspetti che esaltano i benefici di una vita vissuta nel segno della lentezza, godendo ed assaporando ogni minuto della giornata e delle stagioni.

Così, sono una colazione o un pranzo nel centro storico di Lecce, un’alba sull’Adriatico o un tramonto sullo Jonio, l’arte, l’artigianato, i rapporti interpersonali: tutte attività è caratterizzate da un “andamento lento”, che permette la possibilità di godersi a pieno le bellezze e le ricchezze della vita.

Ogni pagina del calendario, ogni aspetto slow della vita salentina è accompagnato e rappresentato da una foto emblematica che riesce a trasmettere alla perfezione il senso di una vita vissuta all’insegna del senso “lento è bello”.

Le foto e lo stile di vita salentino hanno già conquistato migliaia di persone in Italia e nel mondo. Ad appena un mese e mezzo dalla pubblicazione, infatti, sono state consegnate tremila e ducento copie in ventidue Paesi.

« Ad essere sinceri - precisano i ragazzi - la maggior parte dei calendari spediti all’estero ci sono stati commissionati da salentini i quali hanno voluto inviare ai loro amici e parenti sparsi nel mondo un aspetto del Salento ancora sconosciuto e tutto da scoprire».

Il calendario, dunque, ha raggiunto il Canada, gli Stati uniti, il Brasile, l’Argentina, il Messico, il Cile, il Perù, il Sud Africa, il Kenya, il Marocco, l’Algeria, la Cina, il Giappone, l’Australia, la Spagna, l’Inghilterra, la Germania, l’Austria, la Francia, l’Olanda, il Belgio e la Grecia.

Repubblica salentina ha affiancato una mascotte alla nuova campagna promozionale. Si tratta della tartaruga multicolore “bellu bellu”, la tipica espressione salentina che si può tradurre con “piano piano”, e che rappresenta proprio l’esempio a muoversi con calma, dolcezza e serenità.

Insomma, un manuale per i salentini e per tutti coloro i quali vogliano sentirsi veri salentini, appartenenti ad una terra dove “lento” è anche sinonimo di “bello”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie