Giovedì 15 Novembre 2018 | 18:24

NEWS DALLA SEZIONE

L'agguato
Foggia, ucciso in una sparatoria affiliato del clan Moretti

Omicidio a Foggia, affiliato del clan Moretti ucciso a colpi di pistola

 
Le indagini
Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

 
Serie B
Tabanelli, la pedina fissa sullo scacchiere Lecce

Tabanelli, la pedina fissa sullo scacchiere Lecce

 
Serie B
Ricorso accolto, Foggia tira il fiato e spera di riottenere da 2 a 4 punti

Ricorso accolto, Foggia tira il fiato
e spera di riottenere da 2 a 4 punti

 
La decisione
Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

 
Trasporti
Fal, entro il 2019 da Bari a Matera in un'ora di treno

Fal, entro il 2019 da Bari a Matera in un'ora di treno

 
Le indagini
Andria, sequestrato patrimonio per oltre 500mila euro a due coniugi

Andria, sequestrato patrimonio per oltre 500mila euro a due coniugi

 
Nell’ex convento Francescani Neri
Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

 
Crisi in Comune
Taranto, il sindaco Melucci valuta il ritiro delle dimissioni

Taranto, il sindaco Melucci valuta il ritiro delle dimissioni

 
L'agguato a Margherita di Savoia
Margherita di Savoia, preso a pistolettate un fabbro di 41 anni: è in coma

Gli sparano e lo abbandonano davanti all'ospedale di Barletta: è in coma

 
Lotta alla droga
Bari, trasportava 150 kg di marijuana: arrestato 38enne di Fasano

Bari, trasportava 150 kg di marijuana: arrestato 38enne di Fasano VD

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Triggiano - Rapina con ferito

Un commerciante è stato derubato e ferito da due malviventi mentre era in un'area di servizio. L'aggressione per un marsupio che conteneva un cellulare e documenti
TRIGGIANO (BARI) - Un commerciante di 38 anni, di Martina Franca (Taranto), è rimasto ferito al capo, da un colpo sferrato con il calcio di una pistola da uno dei due malfattori che gli hanno portato via il marsupio. L'episodio è avvenuto l'altra notte - ma oggi se ne è avuta notizia - nell'area di servizio del distributore Agip, sulla statale 100, nei pressi di Triggiano. Il commerciante era appena sceso dalla sua vettura per una sosta, quando è stato raggiunto da due persone che, con i volti scoperti e armati con una pistola, dopo averlo colpito alla testa si sono portati via il marsupio contenente un cellulare e documenti. I due sono poi fuggiti a piedi. Il commerciante - che non aveva soldi indosso - ha riportato una ferita guaribile in sette giorni. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400