Giovedì 04 Giugno 2020 | 11:51

NEWS DALLA SEZIONE

trasporti
Aeroporti: Ryanair riattiva voli da Bari e Brindisi dal 21 giugno

Aeroporti: Ryanair riattiva voli da Bari e Brindisi dal 21 giugno

 
Il racconto
Francesca Mangiatordi e  Elena Pagliarini

«Vi racconto i 100 giorni dell’inferno a Cremona», la testimonianza di una dottoressa di Altamura

 
serie A
Lecce, il botteghino piange un milione di euro in meno

Lecce, il botteghino piange un milione di euro in meno

 
verso il voto
Puglia, nei sondaggi avanti Fitto

Regionali Puglia, nei sondaggi avanti Fitto

 
operazione della gdf
Eroina e cocaina da Lucera al Molise: 6 arresti, smantellato gruppo criminale

Droga da Lucera al Molise: 6 arresti, smantellato gruppo criminale VD

 
la storia
«La nostra odissea burocratica»: hanno compilato 15 autocertificazioni per tornare da Londra a Bari

«La nostra odissea burocratica»: 15 autocertificazioni per tornare da Londra a Bari

 
Giustizia svenduta
Lecce, magistrati arrestati torna a parlare Nardi: «Miei figli minacciati di morte»

Lecce, magistrati arrestati torna a parlare Nardi: «Miei figli minacciati di morte»

 
l'agguato
Trinitapoli, omicidio in via dei Mulini: 43enne freddato da colpi di pistola

Trinitapoli, ucciso con 3 colpi di pistola in pieno volto: forse guerra tra clan

 
I dati nazionali
Coronavirus in Italia, 321 nuovi casi e zero contagi in 9 Regioni. Altre 71 vittime

Coronavirus in Italia, 321 nuovi casi e zero contagi in 9 Regioni. Altre 71 vittime

 
la conferenza stampa
Fase 3, Conte: «Subito a lavoro per rinnovare l'Italia. Ci meritiamo il sorriso ma il virus non è scomparso»

Conte annuncia Fase 3: «Sorridiamo con prudenza. A lavoro per rinnovare Italia Sud avrà attenzione privilegiata»

 
L'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materadalla polizia
Matera, palpeggia 17enne che cammina per strada: arrestato 46enne

Matera, palpeggia 17enne che cammina per strada: arrestato 46enne

 
Foggianel foggiano
San Severo, in casa eroina e cocaina: giovane pusher ai domiciliari

San Severo, in casa eroina e cocaina: giovane pusher ai domiciliari

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 
Potenzatrasporto ferroviario
Potenza, il 14 giugno riparte Frecciarossa Taranto-Potenza-Milano

Potenza, il 14 giugno riparte Frecciarossa Taranto-Potenza-Milano

 
PotenzaLa decisione
Maratea, via libera ad una struttura sanitaria dedicata al coronavirus

Maratea, via libera ad una struttura sanitaria dedicata al coronavirus

 

i più letti

Lunedì inizia una serie di scioperi

Il 6 settembre in agitazione il personale delle Ferrovie dello Stato, per 24 ore dalle ore 21. Rischio-Alitalia. Venerdì i lavoratori del credito e delle esattorie
ROMA - Primo assaggio di scioperi, la prossima settimana, dopo la "tregua" estiva. A dare il "la" ad un autunno che sul fronte delle agitazioni si preannuncia per lo meno difficile, saranno il settore bancario e quello dei trasporti che, oltre ad uno sciopero dei treni da giorni in calendario, potrebbe assistere ad un improvviso blocco dei voli in caso di scontro fra sindacati ed Alitalia. Lunedì prossimo, 6 settembre, sarà la volta delle ferrovie. A proclamare l'astensione dal lavoro del personale viaggiante delle FS, sono i sindacati autonomi Sult e Ucs. Per 24 ore dunque, e precisamente dalle 21.00 di lunedì alle 21.00 di martedì 7 settembre, viaggiare sui treni potrà comportare attese, ritardi e disagi. I sindacati autonomi chiedono all'azienda, fra l'altro, il pagamento degli arretrati, delle indennità di trasferta, lamentano carenze di personale e temono la minaccia di ulteriori esuberi. Trenitalia, la società di trasporto del Gruppo Ferrovie dello Stato, dal canto suo assicura che l'83% dei treni della media e lunga percorrenza (Eurostar, Intercity, Intercity Notte, Espressi).
Ma sulla testa dei viaggiatori incombe soprattutto il pericolo-Alitalia. Sempre lunedì prossimo infatti il presidente e amministratore delegato della compagnia, Giancarlo Cimoli, avrà un incontro con le rappresentanze sindacali, alle quali fornirà i numeri riguardanti gli esuberi. Non è quindi da escludersi che (nonostante la revoca dello sciopero proprio del del 6 settembre del settore del trasporto aereo, da parte di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil-Trasporti, Cisal, Anpcat, Cila-Av e Licta), le organizzazioni sindacali decidano di intraprendere, immediatamente, iniziative di lotta ed agitazione.
Ci saranno poi difficoltà, per gli italiani appena tornati dalle vacanza, anche agli sportelli bancari. Venerdì 10 settembre incroceranno le braccia infatti i 30.000 lavoratori del settore creditizio e i circa 13.000 delle esattorie. Lo sciopero, proclamato dai sindacati del credito (Fisac-Cgil, Fiba-Cisl, Uilca, Fabi e Falcri), è motivato dal mancato rinnovo del contratto (scaduto il 31 dicembre 2001). I lavoratori delle esattorie chiedono inoltre l'ingresso definitivo nell'area contrattuale del credito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie