Lunedì 22 Luglio 2019 | 01:05

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Bari-AC Piné 11-0: prima vittoria in amichevole per i galletti

Bari-AC Piné 11-0: prima vittoria in amichevole per i galletti

 
Una barca di successo
Vela, Euz II sul tetto d’Italia è un «graffio» barese

Vela, Euz II sul tetto d’Italia è un «graffio» barese

 
Igiene urbana
Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

 
il salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
L'intervista
Ambasciatore Bernardini: «In Brasile si sente il profumo di Puglia»

Ambasciatore Bernardini: «In Brasile si sente il profumo di Puglia»

 
Le dichiarazioni
Lecce, Meccariello: «Esordio in A a 28 anni, è l'età giusta»

Lecce, Meccariello: «Esordio in A a 28 anni, è l'età giusta»

 
Migranti
Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

 
Nel Salento
Torre Lapillo, sequestrato lido abusivo: titolare denunciato

Torre Lapillo, sequestrato lido abusivo: titolare denunciato

 
Dopo i casi di Monopoli e Molfetta
Ospedali Puglia, pronto il licenziamento per 80 furbetti del cartellino

Ospedali Puglia, pronto il licenziamento per 80 furbetti del cartellino

 
La scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
Calcio
Il Lecce mette a segno 8 gol in amichevole: doppietta di La Mantia

Il Lecce mette a segno 8 gol in amichevole: doppietta di La Mantia

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIgiene urbana
Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

 
LecceIl ritrovamento
A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

 
Batil salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Fallisce rapina, soldi volano in strada

Due hanno rapinato una banca di Canosa e sono fuggiti a bordo di uno scooter ma nella busta, col bottino, c'era anche una «mazzetta esplosiva»
CANOSA - Una rapina «col botto» ma senza bottino quello che due rapinatori, nel pomeriggio, hanno messo a segno nella filiale della «Banca Antonveneta».
I due malfattori dopo il colpo, appena usciti dalla banca e saliti su uno scooter, hanno sentito un «botto» provenire dalla busta in plastica nella quale avevano infilato il denaro, circa 13mila euro. Hanno dovuto abbandonare l'involucro, spargendo per strada le banconote, poi recuperate.
I due rapinatori sono entrati in azione dopo la riapertura pomeridiana della filiale della centrale via Kennedy. Uno dei due, col volto scoperto ed armato di taglierino, è entrato in banca, superando il sistema di foto-segnalazione, ed ha costretto gli impiegati della banca ad aprire la porta per consentire ad un suo complice, col volto coperto, di raggiungerlo. I due si sono fatti consegnare l'intero contenuto della cassa che hanno infilato in una busta di plastica.
Poi la fuga, a bordo di uno scooter. Una fuga durata pochissimo: dopo una decina di metri i due hanno visto esplodere l'involucro col bottino, dove era finita anche una mazzetta «anti rapina». Si tratta di un "pacchettino" di banconote che esplode pochi minuti dopo l'uscita dalla banca e dal quale vien fuori tanto inchiostro rosso indelebile che macchia irreverbilmente anche le altre banconote.
I due si sono dovuti liberare della bottino e si sono dileguati verso la periferia, lasciando per strada decine e decine di banconote, "segnate" dall'inchiostro. Carabinieri, polizia e vigilanti della Vegapol hanno recuperato il bottino insieme ad alcuni passanti, increduli ma anche divertiti.
Paolo Pinnelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie