Martedì 21 Gennaio 2020 | 14:45

NEWS DALLA SEZIONE

nel Barese
Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

 
l'arrivo         
Papa Francesco a Bari a febbraio: il programma della visita

Papa Francesco a Bari il 23 febbraio: il programma della visita

 
serie c
Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

 
strade
Taranto, folle inseguimento per sfuggire all'alt: cc arrestano 18enne, non aveva mai preso la patente

Taranto, folle inseguimento per sfuggire all'alt: cc arrestano 18enne, non aveva mai preso la patente

 
banche
Pop-Bari, via libera dalla Camera al decreto legge, passa al Senato

Pop-Bari, via libera dalla Camera al decreto legge, passa al Senato

 
sanità
Oltre 30mila aspiranti per 200 posti di ausiliario: polemica su concorsi Asl Bari e Lecce

Oltre 30mila aspiranti per 200 posti di ausiliario: polemica su concorsi Asl Bari e Lecce

 
serie a
Lecce, brilla capitan Mancosu rincorrendo la salvezza

Lecce, brilla capitan Mancosu rincorrendo la salvezza

 
il siderurgico
Ex Ilva, memoria commissari: «Venuti meno argomenti Mittal, su 'scudo' falsità»

Ex Ilva, memoria commissari: «Venuti meno argomenti Mittal». Da addio impatto da 3,5 mld su Pil

 
il caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
procura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce VD

 
Serie A
Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

 

Il Biancorosso

calciomercato
Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barinel Barese
Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

 
Potenzaserie c
Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

 
Leccenel leccese
Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce VD

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 

i più letti

Fallisce rapina, soldi volano in strada

Due hanno rapinato una banca di Canosa e sono fuggiti a bordo di uno scooter ma nella busta, col bottino, c'era anche una «mazzetta esplosiva»
CANOSA - Una rapina «col botto» ma senza bottino quello che due rapinatori, nel pomeriggio, hanno messo a segno nella filiale della «Banca Antonveneta».
I due malfattori dopo il colpo, appena usciti dalla banca e saliti su uno scooter, hanno sentito un «botto» provenire dalla busta in plastica nella quale avevano infilato il denaro, circa 13mila euro. Hanno dovuto abbandonare l'involucro, spargendo per strada le banconote, poi recuperate.
I due rapinatori sono entrati in azione dopo la riapertura pomeridiana della filiale della centrale via Kennedy. Uno dei due, col volto scoperto ed armato di taglierino, è entrato in banca, superando il sistema di foto-segnalazione, ed ha costretto gli impiegati della banca ad aprire la porta per consentire ad un suo complice, col volto coperto, di raggiungerlo. I due si sono fatti consegnare l'intero contenuto della cassa che hanno infilato in una busta di plastica.
Poi la fuga, a bordo di uno scooter. Una fuga durata pochissimo: dopo una decina di metri i due hanno visto esplodere l'involucro col bottino, dove era finita anche una mazzetta «anti rapina». Si tratta di un "pacchettino" di banconote che esplode pochi minuti dopo l'uscita dalla banca e dal quale vien fuori tanto inchiostro rosso indelebile che macchia irreverbilmente anche le altre banconote.
I due si sono dovuti liberare della bottino e si sono dileguati verso la periferia, lasciando per strada decine e decine di banconote, "segnate" dall'inchiostro. Carabinieri, polizia e vigilanti della Vegapol hanno recuperato il bottino insieme ad alcuni passanti, increduli ma anche divertiti.
Paolo Pinnelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie