Lunedì 01 Marzo 2021 | 14:50

NEWS DALLA SEZIONE

Economia
Brexit, l’onda d’urto colpisce l’export Divella (Confindustria): «Ci sta imponendo grandi sforzi»

Brexit, l’onda d’urto colpisce l’export Divella (Confindustria): «Ci sta imponendo grandi sforzi»

 
Politica e pandemia
Regione Puglia, la Lega apre a Emiliano? Politica divisa

Regione Puglia, la Lega apre a Emiliano? Politica divisa

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 179 nuovi positivi su 2742 tamponi. Altre 3 vittime

Coronavirus, in Basilicata 179 nuovi positivi su 2742 tamponi. Altre 3 vittime

 
Innovazione
Gruppo Ladisa, ecco «Be Mentor», incubatore di idee unico nel suo genere

Gruppo Ladisa, ecco «Be Mentor», incubatore di idee unico nel suo genere

 
Popolazione
Puglia e Basilicata, meno culle, più anziani e fuga dalle campagne

Puglia e Basilicata, meno culle, più anziani e fuga dalle campagne

 
Dati Agenas
Coronavirus, in terapie intensive Puglia toccata soglia critica del 30% posti occupati

Coronavirus, in terapie intensive Puglia toccata soglia critica del 30% posti occupati

 
nel Foggiano
Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

 
nel Barese
Nuovo coprifuoco a Conversano, i giovani contro l'ordinanza: «Da dittatura»

Nuovo coprifuoco a Conversano, i giovani contro l'ordinanza: «Da dittatura»

 
nel Barese
Spaccio di droga, ad Altamura operazione «Abracadabra», 9 misure cautelari

Spaccio di droga, ad Altamura blitz carabinieri, 9 arresti. Moglie denunciò ex marito pusher VIDEO

 
pericolo contagio
Emergenza Covid nel Barese: fioccano le ordinanze anti assembramenti e 12 sindaci chiudono le scuole

Emergenza Covid nel Barese: fioccano le ordinanze anti assembramenti e 12 sindaci chiudono le scuole

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatNella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 
Brindisila storia
Brindisi, Pjerin Gjoni 30 anni fa sbarcò dall'Albania: oggi è medico contro il Covid

Brindisi, Pjerin Gjoni 30 anni fa sbarcò dall'Albania: oggi è medico contro il Covid

 
PotenzaIl gesto
Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

 
Foggianel Foggiano
Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

 
Tarantoil fatto
Taranto, a Paolo VI lavori fermi e ponteggi «eterni»: 20 famiglie da tempo vivono «ingabbiate»

Taranto, a Paolo VI lavori fermi e ponteggi eterni: 20 famiglie vivono «ingabbiate»

 

i più letti

Cecenia - Eletto il nuovo presidente

Alu Alkhanov, sostenuto dal Cremlino, è stato proclamato ufficialmente vincitore delle elezioni presidenziali al primo turno, con il 73,48% dei voti
GROZNY - Alu Alkhanov, sostenuto dal Cremlino, è stato proclamato ufficialmente vincitore delle elezioni presidenziali in Cecenia al primo turno, con il 73,48% dei voti. Il nuovo presidente ha escluso qualsiasi possibilità di dialogo con il leader separatista Aslan Maskhadov e ha detto che punterà sulla rinascita economica della repubblica caucasica con la creazione di 150.000 posti di lavoro in cinque anni. Alkhanov ha affermato che «Maskhadov e il fondamentalismo islamico non hanno un futuro in Cecenia». Gli estremisti «possono uccidere e mettere bombe, ma la volontà del popolo li ha gettati nella spazzatura della storia e Maskhadov ha scelto la stessa strada».
Alkhanov, quarantasettenne ex ministro dell'Interno, era il delfino di Akhmad Kadyrov, il presidente ceceno fedelissimo di Vladimir Putin assassinato il 9 maggio. «Sento il peso di un'enorme responsabilità», ha dichiarato dopo la proclamazioene della sua vittoria, «non c'è euforia perchè ho una chiara consapevolezza del duro lavoro che ci attende». La prima emergenza resta ovviamente la guerriglia separatista che si protrae da un decennio e che ricorre sempre di più all'arma del terrorismo, come dimostrano gli attentati di probabile matrice cecena della settimana scorsa contro due aerei di linea russi, costati la vita a 89 persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie