Venerdì 18 Gennaio 2019 | 00:06

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
L'inchiesta sui giudici
Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato dal papà di Renzi

Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato da papà Renzi

 
Giudici & mazzette
«Mi parlò di Gladio e servizi, voleva500 euro al giorno per le sue amanti»

«Parlò di Gladio e servizi, voleva
500 euro al giorno per le amanti»

 
La protesta
Gazzetta, altri tre giorni di scioperoI giornalisti: silenzio dei commissariFnsi: non rispettati diritti giornalisti

Gazzetta, altri 3 giorni di sciopero:
«I commissari non rispondono» 
Fnsi: violati diritti dei giornalisti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi, Rolex e diamanti.Imprenditore confessa: così pagai milioni

 
Burrasca
Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calbaria

Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calabria

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
L'incontro
Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, serve agenzia per bloccare ricerche in mare»

Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, bloccare ricerche in mare»

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
La cerimonia
Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

 

Integralisti islamici rivendicano l'abbattimento dei due aerei russi

DUBAI - Un gruppo integralista islamico ha rivendicato oggi con un messaggio su u sito internet il dirottamento dei due aerei russi precipitati nella notte fra martedì e mercoledì scorsa, affermando di aver voluto vendicare le stragi di musulmani in Cecenia.
L'autenticità della rivendicazione, scritta in arabo e pubblicata in un sito internet integralista che ospita solitamente messaggi di gruppi armati islamici, non ha potuto per il momento essere verificata.
Il messaggio minaccia altri attacchi.
«I nostri mujaheddin delle Brigate Islambuli sono state capaci di dirottare due aerei russi e hanno avuto successo nonostante le difficoltà che hanno dovuto affrontare all'inizio. C'erano cinque mujaheddin in ciascun aereo», afferma la dichiarazione.
«Il massacro dei musulmani (in Cecenia) da parte della Russia continua e non si fermerà se non con una guerra sanguinosa. I nostri mujaheddin sono stati capaci con l'aiuto di Dio d'infliggere un primo colpo che sarà seguito da altre operazioni in una campagna che mira a aiutare i nostri fratelli musulmani in Cecenia e in altri Paesi musulmani soggetti all'ateismo della Russia», prosegue il messaggio.
Khaled Islambuli era l'ufficiale egiziano che assassinò il presidente Anwar el Sadat al Cairo nel 1981 durante una parata militare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400