Domenica 25 Agosto 2019 | 19:58

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Serie C, buona la prima per il Bari, tutti i risultati delle squadre pugliesi e lucane

Serie C, buona la prima per il Bari, tutti i risultati delle squadre pugliesi e lucane

 
Calcio
Coppa Italia Serie D: il Taranto supera l'Altamura 1-0

Coppa Italia Serie D: il Taranto supera l'Altamura 1-0

 
L'incidente tra Tricase e Depressa
Finisce con lo scooter contro un'auto: muore 28enne nel basso Salento

Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 28enne nel basso Salento

 
Tragedia nel Foggiano
Cade in mare da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

Cade da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

 
L'esordio in A
Lecce calcio, Liverani: l'Inter è forte, ma ce la giochiamo

Lecce calcio, Liverani: l'Inter è forte, ma ce la giochiamo

 
L'idea
Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

 
Incidente stradale
Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono gravi

Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono in gravi

 
Il salvataggio
Castro, tartaruga urta barca e perde l'occhio: salvata dalla Guardia Costiera

Castro, tartaruga urta barca e perde l'occhio: salvata dalla Guardia Costiera

 
Polignano, c'è l'indagine
Costa Ripagnola, il resort fra i "trulletti" finisce sotto i fari della Procura

Costa Ripagnola, il resort fra i "trulletti" finisce sotto i fari della Procura

 
L'emergenza
Caso Seu a Bari, la bimba di Bitonto lascia la Rianimazione

Caso Seu a Bari, la bimba di Bitonto lascia la Rianimazione

 
Rissa choc
Ostuni, botte a ragazzino dopo la partita di calcetto: 16enne in ospedale

Ostuni, botte dopo la partita di calcetto: 16enne in ospedale

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'incidente tra Tricase e Depressa
Finisce con lo scooter contro un'auto: muore 28enne nel basso Salento

Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 28enne nel basso Salento

 
FoggiaTragedia nel Foggiano
Cade in mare da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

Cade da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

 
BariL'appuntamento
Distorsioni sonore: creatività e fantasia si incontrano ad Acquaviva

Distorsioni sonore: creatività e fantasia si incontrano ad Acquaviva

 
BatL'idea
Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

 
MateraIncidente stradale
Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono gravi

Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono in gravi

 
BrindisiLa furia di un 53enne
Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

 
PotenzaSanità
Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

 
TarantoSanità
Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

 

i più letti

Maxi-incendio in un deposito a Brindisi

Al lavoro - 24 ore dopo lo scoppio del disastro - le squadre dei Vigili del fuoco in un'area di 7mila mq dove c'era materiale plastico. Una nube nera sul mare
BRINDISI - Sono ancora al lavoro, con autobotti idranti e schiumogeni, numerose squadre di vigili del fuoco per spegnere l'incendio che da ieri sera sta distruggendo un deposito di rifiuti plastici, situato nella zona industriale a sud di Brindisi. Le cause del rogo non sono state ancora accertate, mentre il monitoraggio dell'aria, costantemente eseguito dai tecnici dell'Arpa (l'Agenzia regionale protezione ambiente) e dagli specialisti dei vigili che hanno impiegato una apposita apparecchiatura, non ha registrato particolari livelli di tossicità del fumo sprigionato dall'incendio. A bruciare sono tonnellate di rifiuti di plastica, compattate in grossi cubi che erano impilati su un'area di oltre 7.000 mq della ditta «Alfa Edile».
Il vento ha spinto verso il mare la lunga colonna di fumo, visibile per chilometri e che ha creato anche disagi alla navigazione aerea. Sul posto sono una decina di squadre di pompieri giunte anche da Bari, Lecce e Taranto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie