Lunedì 19 Agosto 2019 | 03:12

NEWS DALLA SEZIONE

Coppa Italia
Lecce Salernitana

Lecce superstar batte la Salernitana 4-0. Bari, «schiaffo» ad Avellino. Monopoli asfaltato dal Frosinone

 
Vandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
Guardia costiera
Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli

Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli. L'Ordinanza

 
La polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
Melpignano
Notte Taranta, montato il palco: quest'anno il carpet con gli artisti

Notte Taranta, montato il palco: quest'anno il carpet con gli artisti

 
Politica
L'ira di Altieri: «Emiliano rispetti i leghisti pugliesi»

L'ira di Altieri: «Emiliano rispetti i leghisti pugliesi»

 
Bollino rosso
Bari, auto in fiamme sull'A14: coda lunga 4 km e traffico in tilt

Bari, auto in fiamme sull'A14: coda lunga 4 km e traffico in tilt

 
Disagi in spiaggia
Monopoli, sversati liquami in mare: divieto balneazione al Lido Bianco

Monopoli, sversati liquami in mare: divieto balneazione al Lido Bianco

 
Incidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Puglia, domenica di sangue sulle strade: 4 morti a Laterza, Trinitapoli e Veglie

 
Il caso
Choc a Monopoli, una «Maria nera» ruba la scena alla «Madonna della Madia»

Choc a Monopoli, una «Maria nera» ruba la scena alla «Madonna della Madia»

 
Sviluppo
Il Sud sorprendente volano per l’avvio di nuove imprese

Il Sud sorprendente volano per l’avvio di nuove imprese

 

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceVandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
HomeGuardia costiera
Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli

Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli. L'Ordinanza

 
FoggiaLa polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
BrindisiIl caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
HomeIncidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Puglia, domenica di sangue sulle strade: 4 morti a Laterza, Trinitapoli e Veglie

 
GdM.TVIl ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 

i più letti

Andria - Killer mascherati in azione

A bordo di una moto e con i caschi in testa hanno ucciso un pregiudicato e ne hanno ferito un altro davanti ad un bar, nella zona Ponticelli, riuscendo poi a fuggire
ANDRIA (Bari) - Un pregiudicato è stato ucciso ed un altro è stato ferito con colpi d' arma da fuoco sparati nel primo pomeriggio in una zona periferica di Andria. La vittima è Antonio Liso, di 28 anni, mentre il ferito è Salvatore Salice, di 26, il quale non corre pericolo di vita.
A quanto si è appreso, i due si trovavano in una piazzetta dinanzi ad un bar, abituale ritrovo di pregiudicati, in via Goito, nella zona Monticelli. Sull'accaduto indagano i carabinieri.
L'uomo ferito è ricoverato in ospedale.
Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, i due pregiudicati erano per strada, vicino ad un bar, quando sono stati raggiunti da due persone in sella a una motocicletta, entrambe con i volti coperti da caschi, che hanno sparato diverse volte. Salice sarebbe stato ferito per primo e avrebbe anche tentato, senza riuscirci, di scappare in sella a un ciclomotore. Poi sarebbe stato ferito a morte Liso, raggiunto da proiettili al torace e alle gambe.
I due hanno vari precedenti penali tra cui spaccio di droga. Gli investigatori ritengono che possa essersi trattato di un regolamento di conti all'interno del clan che gestisce lo spaccio di droga nel quartiere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie