Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 09:56

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso nel Leccese
Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

 
Truffa per migliaia di euro
Si fingono dipendenti Inps e truffano anziani a Foggia: arrestati

Si fingono dipendenti Inps e truffano anziani a Foggia: arrestati

 
Nel Foggiano
Creava finte società per non dichiarare al fisco: evasione da 30mln di euro a Cerignola

Creava finte società per non dichiarare al fisco: evasione da 30mln di euro a Cerignola

 
La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
Dal Montenegro in Puglia
Contrabbando bionde in Puglia, dopo 25 anni prescritta anche associazione mafiosa

Contrabbando bionde in Puglia, dopo 25 anni prescritta anche associazione mafiosa

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
La decisione
Regione, Emiliano conferma Di Gioia: è di nuovo assessore all'Agricoltura

Regione, Emiliano conferma Di Gioia: di nuovo assessore all'Agricoltura

 
il salvataggio dell'Aeronautica
Foggia, bimba in pericolo di vita trasportata d'urgenza con Falcon 50 Aeronautica

Foggia, bimba in pericolo di vita trasportata d'urgenza con Falcon 50

 
IL BARLETTANO DAGOSTINO
Fatture false, il «re degli outlet» valuta se usare pace fiscale

Fatture false, il «re degli outlet» valuta se usare pace fiscale

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
Il caso
Bari, nuovo «no» della Procura al salvataggio di Interporto

Bari, altro «no» della Procura al salvataggio di Interporto

 

Lega - Bossi sarebbe in gravi condizioni

Secondo la tv privata svizzera "Tele Ticino" avrebbe accusato un grave scompenso cardiaco e sarebbe stato ricoverato d'urgenza in un centro cardiologico a Lugano
GINEVRA (Svizzera) - Il ministro Umberto Bossi - leader della Lega Nord - sarebbe stato colpito da un grave scompenso cardiaco la notte scorsa, e trasferito dall'Ospedale Civico di Lugano dove era ricoverato, al vicino cardiocentro, dove si troverebbe tuttora ricoverato in condizioni serie.
Lo ha affermato questa sera la televisione privata ticinese "Tele Ticino".
Contattato, il personale del cardiocentro di Lugano ha asserito che «nessun paziente è ricoverato sotto questo nome». Secondo quanto riferito da "Tele Ticino", sarebbe nel corso della notte che Bossi avrebbe accusato un grave scompenso cardiaco, tale da rendere necessario il suo ricovero d'urgenza al centro cardiologico di Lugano, dove sarebbe tuttora sotto stretta osservazione.
Nessun commento viene fatto dai dirigenti della Lega Nord sulla notizia.
In ambienti vicini alla famiglia viene fatto comunque notare che il ministro Bossi in questi giorni è stato sottoposto a numerosi e vari accertamenti ed esami di vario tipo inerenti il decorso della malattia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400