Giovedì 11 Agosto 2022 | 07:58

In Puglia e Basilicata

Salento, diocesi compra albergo per chi assiste i lungodegenti

Salento, diocesi compra albergo per chi assiste i lungodegenti
La diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca, con i fondi dell'otto per mille destinati alla carità, ha acquistato a Tricase l'ex Hotel Villa del Sole da utilizzare per accogliere i famigliari di pazienti lungodegenti. La struttura, che è già operativa, è sulla via per Montesano, accanto all'ospedale Cardinale Panico. Sarà utilizzata per accogliere i famigliari di lungodegenti del nosocomio tricasino provenienti da lontano per il trapianto del midollo oppure per i malati terminali, che devono trattenersi a lungo e non hanno le possibilità economiche per andare negli alberghi

16 Gennaio 2010

UGENTO (LECCE) - La diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca, con i fondi dell’otto per mille destinati alla carità, ha acquistato a Tricase l’ex Hotel Villa del Sole da utilizzare per accogliere i famigliari di pazienti lungodegenti. 

La struttura, che è già operativa, è sulla via per Montesano, accanto all’ospedale Cardinale Panico. Sarà utilizzata per accogliere i famigliari di lungodegenti del nosocomio tricasino provenienti da lontano per il trapianto del midollo oppure per i malati terminali, che devono trattenersi a lungo e non hanno le possibilità economiche per andare negli alberghi. 

” E' un’opera di grande di carità – ha detto il vescovo di Ugento, mons.Vito de Grisantis, grande sostenitore dell’iniziativa – nei confronti di famiglie, quelle degli ammalati, che vivono la gravità del momento in cui la sofferenza bussa alle porte della famiglia, e naturalmente anche al portafoglio. E la Chiesa, che è Madre premurosa, non può non venire incontro a questi bisogni”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725