Lunedì 26 Settembre 2022 | 04:37

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

42,26%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

27,92%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

8,08%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

14,93%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

43,60%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

27,36%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,91%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

14,86%

Movimento 5 Stelle

 

20 indagati al Comune di Molfetta per costruzioni su aree a rischio

20 indagati al Comune di Molfetta per costruzioni su aree a rischio
Una ventina di persone tra funzionari, tecnici e amministratori del Comune di Molfetta sono indagate dalla Procura della Repubblica di Trani in relazione al rilascio di autorizzazioni e concessioni edilizie per aree che sarebbero a rischio idrogeologico. Secondo l'accusa, le autorizzazioni avrebbero dovuto contenere anche il parere di altri enti e livelli istituzionali

12 Gennaio 2010

MOLFETTA (BARI) - Una ventina di persone tra funzionari, tecnici e amministratori del Comune di Molfetta sono indagate dalla Procura della Repubblica di Trani in relazione al rilascio di autorizzazioni e concessioni edilizie per aree che sarebbero a rischio idrogeologico. Secondo l'accusa, le autorizzazioni avrebbero dovuto contenere anche il parere di altri enti e livelli istituzionali. 

Una delle zone è quella industriale di Molfetta, nella quale sono stati realizzati opifici, centri commerciali e in cui insiste anche la caserma dei vigili del fuoco. Le indagini sono coordinate dal pm Antonio Savasta e vengono condotte da agenti del Corpo forestale dello Stato i quali, un mese fa circa, si erano recati in alcuni uffici comunali acquisendo numerosi documenti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725