Giovedì 06 Ottobre 2022 | 09:33

In Puglia e Basilicata

La Regione Puglia tenta di fermare le trivelle in Adriatico

La Regione Puglia tenta di fermare le trivelle in Adriatico
La giunta regionale pugliese ha dato mandato ai legali di proporre ricorso al Tar del Lazio contro le autorizzazioni rilasciate dal ministero dell’Ambiente, per la ricerca di petrolio e idrocarburi al largo delle coste pugliesi (Bari Nord, Monopoli e Bari Sud fino al confine con Brindisi), alla società Northern petroleum

11 Gennaio 2010

BARI – La giunta regionale pugliese ha dato mandato ai legali di proporre ricorso al Tar del Lazio contro le autorizzazioni rilasciate dal ministero dell’Ambiente, per la ricerca di petrolio e idrocarburi al largo delle coste pugliesi (Bari Nord, Monopoli e Bari Sud fino al confine con Brindisi), alla società Northern petroleum. Ne dà notizia un comunicato nel quale è detto che la proposta è stata avanzata dall’assessore all’Ecologia, Onofrio Introna.

Intanto, una manifestazione dei comitati contrari alle trivellazioni e alle piattaforme petrolifere nell’Adriatico si terrà a Monopoli il 23 gennaio. Nel pomeriggio, sempre a Monopoli, era previsto un consiglio comunale monotematico.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725