Giovedì 24 Gennaio 2019 | 03:14

NEWS DALLA SEZIONE

Sostegno alla ricerca
Tornano le arance Airc anti-cancro: il 26 gennaio in tutte le piazze pugliesi

Tornano le arance Airc anti-cancro: il 26 gennaio in tutte le piazze pugliesi

 
Serie B
Lecce, nel fortino di Salerno la spinta di Tachtsidis

Lecce, nel fortino di Salerno la spinta di Tachtsidis

 
La vertenza
Gazzetta, incontro tra le parti alla Regione PugliaDi Maio alla Camera: «Sono vicino ai lavoratori»

Gazzetta, incontro tra le parti alla Regione Puglia. Di Maio: «Vicino ai lavoratori»

 
Ambiente
Trivelle nello Ionio, ministro Costa: «Nessun ok o me ne vado»

Trivelle nello Ionio, ministro Costa: «Nessun ok o me ne vado»

 
Sentenze tributarie pilotate
Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

 
Caccia ai ladri nel leccese
Caprarica, irrompono nell'ufficio postale da un buco nel muro e rubano 18mila euro

Caprarica, irrompono nell'ufficio postale da un buco nel muro e rubano 18mila euro

 
L'evento per grandi e piccini
Putignano, il 17 febbraio via al Carnevale

Putignano, il 17 febbraio via al Carnevale

 
Il caso
Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

 
Inchiesta da Lecce
Trani, magistrati arrestati: «Savasta modificò video per incastrare i cc»

Trani, magistrati arrestati: «Savasta modificò video per incastrare i cc»

 
Nel Foggiano
Robot umanoidi negli ospedali: parte sperimentazione a S.Giovanni Rotondo

Robot umanoidi negli ospedali: parte sperimentazione a S.Giovanni Rotondo

 
Dai cc forestali
Campo volo elicotteri a Ostuni vicino a ulivi e costa: sequestrato

Campo volo elicotteri a Ostuni vicino a ulivi e costa: sequestrato

 

Dipartimento di Stato Usa - «In Italia non cala il traffico di esseri umani»

Per il Rapporto annuale sul traffico degli esseri umani nel mondo l'Italia è paese «di destinazione per il traffico di esseri umani legato al mercato del sesso e del lavoro». Probabile addirittura un aumento in questi ultimi 12 mesi, nonostante le azioni positive avviate dal governo


WASHINGTON - Il fenomeno della nuova schiavitù, cioè il traffico di esseri umani, non accenna a diminuire in Italia, anzi potrebbe aver registrato un aumento in questi ultimi 12 mesi, nonostante le azioni positive avviate dal governo.
Lo sostiene il Dipartimento di Stato Usa che ha pubblicato, oggi a Washington, il suo rapporto annuale sul traffico degli esseri umani nel mondo.
Il Dipartimento di Stato ricorda che «il governo italiano rispetta appieno i requisiti minimi per l'eliminazione del traffico», ma «nonostante i significativi risultati ottenuti dal governo, l'ampiezza dei problemi di traffico sembra essere rimasta costante, se non in crescita».
Il rapporto spiega che l'Italia è tuttora un paese «di destinazione per il traffico di esseri umani legato al mercato del sesso e del lavoro».
Secondo le più recenti statistiche, gli «schiavi» vengono stimati in 25-30.000 persone in tutto, provenienti da paesi africani (Nigeria e dell'est del continente), dell'Europa centrorientale (Russia, Ucraina, Albania, Romania, Bulgaria e Moldavia), dell'America Latina (Argentina, Brasile, Ecuador, Perù).
Il traffico di minorenni sta soprattutto crescendo in seno alla comunità cinese che si sta espandendo in Italia.
Nel 2003 le autorità italiane hanno inasprito le pene per i trafficanti e gli arresti di 'negrierì sono stati 128 in tutto.
Il rapporto del Dipartimento di Stato rileva infine che l'Italia ha cooperato con i paesi di provenienza per limitare l'immigrazione clandestina, ma non ha ottenuto risultati nella diminuzione della domanda delle vittime del traffico.
Tra gli esempi positivi, il Dipartimento di Stato cita l'istituzione, durante la presidenza italiana dell'Unione europea, di un meccanismo di controllo che coinvolge paesi «fornitori» e di destinazione, e la firma in un accordo con la Nigeria per coordinare gli sforzi anti-traffico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400