Sabato 13 Agosto 2022 | 11:26

In Puglia e Basilicata

Le luminarie a Bari sponsorizzate dalla Banca Popolare

Le luminarie a Bari sponsorizzate dalla Banca Popolare
«Sarà la Banca POpolare di Bari a finanziare un progetto per la sistemazione di luminarie di Natale in alcune strade del centro, corso Cavour, via Sparano e l’isolato di via Imbriani compreso tra corso Cavour e via De Giosa». Un progetto nato - spiega Jacobini - «da un comune pensiero con il sindaco Michele Emiliano per rendere il centro più accogliente e creare una reale atmosfera natalizia. Un segno tangibile dell’affetto del gruppo BpB verso Bari».

18 Dicembre 2009

di Roberto Calpista

«La sensazione? Quella di una città un po’ triste». L’amministratore delegato della Banca Popolare di Bari, Marco Jacobini, tira le somme di un dicembre che sembra accogliere gli amanti dello shopping in modo fiacco e soprattutto «buio». E rilancia: «Sarà la Banca a finanziare un progetto per la sistemazione di luminarie di Natale in alcune strade del centro, corso Cavour, via Sparano e l’isolato di via Imbriani compreso tra corso Cavour e via De Giosa».

Un progetto nato - spiega Jacobini - «da un comune pensiero con il sindaco Michele Emiliano per rendere il centro più accogliente e creare una reale atmosfera natalizia. Un segno tangibile dell’affetto del gruppo BpB verso Bari». I tempi? «Stretti - conclude -, siamo già in notevole ritardo spero che tutto possa essere pronto entro il week end».

In realtà è proprio il Murattiano a pagare il prezzo più alto per l’assenza di luminarie. L’amministrazione comunale quest’anno ha coinvolto direttamente le circoscrizioni. «È stato uno sforzo non da poco, anche perché, a parte questa collaborazione con la Banca popolare di Bari, non c’è stato alcun contributo privato - racconta l’assessore alle Attività economiche, Franco Albore -. Abbiamo reperito 70mila euro dal fondo di riserva e ripartito questa cifra in parti uguali per ogni circoscrizione. Alcune poi hanno risposto in modo più solerte altre hanno fatto scelte diverse, come alla Murat-San Nicola dove hanno investito in 14 alberi di Natale piuttosto che nelle luminarie. Piuttosto è da sottolineare che ogni quartiere per la prima volta ha le sue strade addobbate con le lucine, tranne purtroppo il centro, dove infatti abbiamo deciso di correre ai ripari e nei prossimi giorni verrà illuminata la facciata del municipio».

La città al buio? «C’è crisi, inutile andare troppo per il sottile, e questo è un segno tangibile: poche luci nel Murattiano - spiega Sandro Ambrosi, presidente di Confcommercio Bari -. Dobbiamo prendere atto degli sforzi fatti dall’amministrazione comunale con i pochi fondi a disposizione. Così come non possiamo che ringraziare il dottor Marco Jacobini per quanto sta facendo: come Confcommercio non possiamo che registrare positivamente questo contributo della Banca Popolare cui anzi rivolgiamo l’invito a future proficue collaborazioni su idee e progetti per rendere più accogliente la città. Solo i privati che sanno bene cosa significhi fare impresa possono dare un forte contributo in tal senso».

Del resto quanto sta avvenendo al «Madonnella» la dice lunga sulla situazione del «fare gruppo» a Bari. I fatti: il Comune gira 7000 euro alla circoscrizione per gli addobbi di Natale. La circoscrizione convoca le associazioni del commercio. Risponde solo la Confcommercio che presenta un progetto. Il presidente della circoscrizione, Nichi Muciaccia, afferma di non voler entrare nel merito ma chiede solo che l’intero quartiere sia coinvolto, non solo le strade commerciali. Il progetto, firmato dall’associazione Via De Giosa e dintorni lo prevede. Si va avanti e tutto è pronto per montare i festoni illuminati. Ieri lo stop dalla circoscrizione stessa: se ne discute nel consiglio del 21. A due giorni dalla vigilia di Natale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725