Mercoledì 17 Agosto 2022 | 05:40

In Puglia e Basilicata

Sanza (Udc): Vendola sia lui generoso e si faccia da parte

Sanza (Udc): Vendola sia lui generoso e si faccia da parte
L'Udc pugliese sbatte la porta in faccia a Nichi Vendola e tronca sul nascere i tentativi di mediazione per un'alleanza col Pd in vista delle prossime elezioni regionali. Tanto che il coordinatore regionale Udc della Puglia, Angelo Sanza, auspicando nei fatti che il governatore uscente ritiri la sua candidatura per guidare la Regione Puglia anche nella prossima legislazione, come da sempre chiesto dall'Udc, afferma "Se Vendola crede davvero a quanto da egli stesso sostenuto sabato scorso, ossia "ripensare ad una nuova coalizione per allargarla a partiti come l’Udc", non può non capire come sia necessario un gesto di generosità da parte sua anche sulla scorta della positiva esperienza che si è avuta a Brindisi"
• Ieri il sindaco di Bari, Michele Emiliano, spingeva perché Vendola convocasse Udc e Idv
• Nel Pd più vicina la ricucitura con Vendola

14 Dicembre 2009

BARI - ''Se Vendola crede davvero a quanto da egli stesso sostenuto sabato scorso, ossia "ripensare ad una nuova coalizione per allargarla a partiti come l’Udc", non può non capire come sia necessario un gesto di generosità da parte sua anche sulla scorta della positiva esperienza che si è avuta a Brindisi”.

Lo dichiara il coordinatore regionale Udc della Puglia, Angelo Sanza, auspicando nei fatti che il governatore uscente ritiri la sua candidatura per guidare la Regione Puglia anche nella prossima legislazione, come da sempre chiesto dall’Udc. 

“Ribadiamo ancora una volta – prosegue Sanza in una nota - che l’Udc è stata all’opposizione della sua giunta per cinque anni. E’ quanto basta per chiedergli ora un atto di rispetto verso il nostro partito e di consapevolezza che l’interesse della Puglia e la necessità di darle un governo stabile e omogeneo sono più importanti di pur legittime aspirazioni personali, senza con ciò nulla togliere al suo impegno e alla sua onestà intellettuale”. 

“L'indisponibilità di Vendola - conclude – ci obbliga purtroppo a constatare che è lui il vero ostacolo alla realizzazione di un’alleanza per il Mezzogiorno e, in particolare, per la Puglia”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725