Martedì 09 Agosto 2022 | 03:12

In Puglia e Basilicata

Ricercatrice barese  vince premio  da 360mila euro

Ricercatrice barese  vince premio  da 360mila euro
La borsa di studio per "cervelli" under-35, è stata vinta dalla barese Anna Leonardini (che lavora nel gruppo di ricerca di endocrinologia dell’Università di Bari, guidato dal professor Francesco Giorgino), con un progetto sul tema "La patologia vascolare nelle malattie metaboliche e nel diabete", che ora - grazie al finanziamento ottenuto - potrà essere sviluppato per 4 anni consecutivi

10 Dicembre 2009

ROMA – Ammonta a 360 mila euro il premio assegnato per la seconda edizione della borsa di studio "La ricerca in Italia: un’idea per il futuro" promossa dalla Fondazione Lilly e dalla fondazione Monte Paschi di Siena, con il patrocinio della presidenza del Senato e della presidenza del Consiglio. Un’iniziativa – cui è stata assegnata una medaglia dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano - che punta alla meritocrazia di coloro che scelgono di impegnarsi nella ricerca scientifica e che segna un vero punto a favore dell’impegno concreto a contrastare la tentazione della cosiddetta "fuga di cervelli" verso altri Paesi. 

Presentata oggi nella sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, la seconda edizione della borsa di studio è stata vinta da una giovane ricercatrice barese, Anna Leonardini, con un progetto sul tema "La patologia vascolare nelle malattie metaboliche e nel diabete", che ora potrà essere sviluppato per 4 anni consecutivi. Un traguardo, questo, che rappresenta solo una tappa del cammino di incoraggiamento della ricerca scientifica, che prosegue con un nuovo bando di gara, indetto oggi e che premierà il miglior elaborato in immuno oncologia. 

Il bando di gara con cui è stata premiata Leonardini – che lavora nel gruppo di ricerca di endocrinologia dell’Università di Bari, guidato dal professor Francesco Giorgino – è stato pubblicato nel novembre 2008, rivolto a ricercatori italiani laureati in medicina con meno di 35 anni. Alla gara hanno partecipato i maggiori centri di ricerca italiani. Ben il 75% dei progetti è stato presentato da donne e la città più produttiva si è rivelata Roma. 

«Oltre all’assoluto prinicipio di meritocrazia con cui è stato selezionato il progetto – spiega Concetto Vasta, direttore generale della fondazione Illy – ci facciamo carico di finanziare non solo lo stipendio della studiosa, ma anche tutte le spese necessarie per la realizzazione del progetto». Pochi giorni fa l'appello-provocazione di Pier Luigi Celli rivolto al figlio perchè, dopo la laurea lasci l’Italia, che ha scatenato una ridda di reazioni, ha ricordato il senatore Ignazio Marino che ha aggiunto: «Negli ultimi due anni i fondi pubblici destinati alla ricerca, l’innovazione e lo sviluppo sono scesi sotto il già risicato 1% del Pil». 

Dalla «Finanziaria sono scomparsi anche 80 milioni di euro, destinati all’assunzione a tempo indeterminato di 4.200 ricercatori universitari. Ma cosa c'è di più importante del futuro dei nostri giovani? Un plauso allora va alla Fondazione Illy che offre ai giovani scienziati un segnale di speranza e propone un progetto di qualità che tiene conto dell’innovazione ma anche del metodo, utilizzando i criteri trasparenti riconosciuti a livello internazionale per la selezione dei progetti migliori e dei giovani più promettenti».

La proposta di quest’anno «è ancora più ambiziosa» ha detto il senatore Antonio Tomassini, in quanto orientata al campo dell’immuno oncologia. «Si propone di valorizzare progetti di ricerca diretti alla personalizzazione e all’umanizzazione dei protocolli di trattamento dei pazienti oncologici. Inutile sottolineare l’altissimo valore sociale di tale iniziativa a cui si può aggiungere un uletriore significato, che è quello della razionalizzazione della spesa pubblica in tale campo».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725