Giovedì 11 Agosto 2022 | 09:47

In Puglia e Basilicata

La Società Franzoni ritira 150 licenziamenti

La Società Franzoni ritira 150 licenziamenti
Nell’incontro con la Società Franzoni, la Provincia BT ed i sindacati, che si è svolto questa mattina presso l’Assessorato Regionale al Lavoro, sono stati ritirati dall’azienda i licenziamenti dei 150 dipendenti Franzoni. Gli stessi usufruiranno per 7 mesi e fino al 31 luglio di cassa integrazione in deroga a carico della Regione

10 Dicembre 2009

BARI – Nell’incontro con la Società Franzoni, la Provincia BT ed i sindacati, che si è svolto questa mattina presso l’Assessorato Regionale al Lavoro, sono stati ritirati dall’azienda i licenziamenti dei 150 dipendenti Franzoni. Gli stessi usufruiranno per 7 mesi e fino al 31 luglio di cassa integrazione in deroga a carico della Regione. 

«Abbiamo il tempo -ha dichiarato l’assessore Michele Losappio- per cercare nuove partnership interessate allo sviluppo del territorio ed alla ripresa dell’attività produttiva senza la condanna dei licenziamenti. La Regione è lieta di poter intervenire con i propri finanziamenti ed è pronta a collaborare con tutte le istituzioni e i ministeri per il miglior esito della vertenza».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725