Mercoledì 28 Settembre 2022 | 11:10

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,79%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,13%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,79%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,43%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,02%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

25,99%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,55%

Movimento 5 Stelle

 

Foggia, stalker incendia casa ex moglie: arrestato

Foggia, stalker incendia casa ex moglie: arrestato
Avrebbe perseguitato, aggredito e picchiato la moglie, dando fuoco anche all’abitazione dove la donna viveva con la madre. È accaduto a Rodi Garganico dove i carabinieri hanno arrestato un uomo di 39 anni con l’accusa di ricettazione di autovettura provento di furto, atti persecutori e lesioni personali nei confronti della -moglie, e danneggiamento seguito da incendio

08 Dicembre 2009

FOGGIA - Avrebbe perseguitato, aggredito e picchiato la moglie, dando fuoco anche all’abitazione dove la donna viveva con la madre. È accaduto a Rodi Garganico dove i carabinieri hanno arrestato un uomo di 39 anni con l’accusa di ricettazione di autovettura provento di furto, atti persecutori e lesioni personali nei confronti della -moglie, e danneggiamento seguito da incendio. 

Il 3 dicembre scorso, dopo l'ennesimo litigio la moglie dell’arrestato, una casalinga di 40 anni ha deciso di abbandonare, insieme con i figli, l'abitazione dove viveva con il marito trasferendosi a casa della madre. Nello stesso giorno tramite un legale la donna ha comunicato al marito l’intenzione di separarsi: da quel momento l'uomo ha iniziato a perseguitare la donna con continue telefonate e messaggi, anche contenenti minacce, sul telefono cellulare. Due giorni fa, inoltre, il marito è andato sotto l'abitazione della suocera lanciando contro le finestre delle pietre, una delle quali ha colpito anche la moglie: la donna così si è prima recata al pronto soccorso per farsi medicare e poi dai carabinieri per denunciare quanto accaduto. Mentre si trovava in caserma il marito ha dato fuoco all’abitazione della suocera. 

L’uomo è stato sorpreso alla periferia del centro garganico mentre tentava di fuggire dopo aver aggredito anche il cognato: i militari dopo aver bloccato l’uomo hanno scoperto, peraltro, che era alla guida di un’auto risultata rubata alcuni giorni fa a Peschici.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725