Lunedì 15 Agosto 2022 | 15:37

In Puglia e Basilicata

Fasano: e all'assessorato rubano una Tv al plasma

Fasano: e all'assessorato rubano una Tv al plasma
I ladri visitano nottetempo l’ufficio comunale del Turismo e fuggono via con un fiammante televisore al plasma da 42 pollici. Il furto, messo a segno nel fine settimana, quando gli uffici comunali sono chiusi, è stato scoperto ieri mattina dagli impiegati del municipio. Immediatamente da Palazzo di città è partita la telefonata ai carabinieri. La cosa strana è che su nessuna delle porte di accesso all’edificio di proprietà comunale gli investigatori hanno trovato segni di effrazione

01 Dicembre 2009

FASANO - I ladri visitano nottetempo l’ufficio comunale del Turismo e fuggono via con un fiammante televisore al plasma da 42 pollici. Il furto, messo a segno nel fine settimana, quando gli uffici comunali sono chiusi, è stato scoperto ieri mattina dagli impiegati del municipio. Immediatamente da Palazzo di città è partita la telefonata ai carabinieri. 
I militari dell’Arma, ricevuta la richiesta di intervento, si sono subito recati presso il Palazzo dell’orologio, l’edificio ubicato nella centralissima piazza Ciaia che ospita, tra gli altri, l’ufficio comunale del Turismo, per effettuare un sopralluogo. La cosa strana è che su nessuna delle porte di accesso all’edificio di proprietà comunale gli investigatori hanno trovato segni di effrazione. 

I ladri – nessun dubbio sul fatto che il furto è opera di almeno un paio di persone, non fosse altro per il fatto che per trasportare un televisore così ingombrante come quello rubato dall’ufficio comunale ci vogliono almeno un paio di persone – sono riusciti ad entrare nell’ufficio senza fare alcun danno. Il bottino del furto, con ogni probabilità messo a segno nel cuore della notte, ammonta al solo televisore al plasma. I ladri non hanno toccato altro. Evidentemente il tv color di ultima generazione era l’unica cosa che gli interessava o, in ogni caso, l’unico oggetto tra quelli che hanno trovato all’inter no dell’ufficio che hanno ritenuto “ap p e t i b i l e ”. Nonostante l’uf ficio comunale sia ubicato nel cuore della città, nessuno si è accorto di niente, se non ieri mattina, alla riapertura degli uffici comunali dopo la pausa del week end. Resta da chiarire come i ladri siano riusciti ad entrare negli uffici. I carabinieri hanno raccolto la denuncia e avviato subito le indagin, ma risalire ai malviventi non sarà certamente impresa facile: nessun testimone. [m. mong.]
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725