Mercoledì 17 Agosto 2022 | 09:43

In Puglia e Basilicata

Crisi, gli agricoltori invadono le statali bloccata la Puglia

Crisi, gli agricoltori invadono le statali bloccata la Puglia
Per sottolineano la crisi del settore, chiedere misure concrete per la tutela dei prodotti locali e un incontro con il ministro Luca Zaia, gli agricoltori hanno invaso le maggiori arterie pugliesi. In particolare a Barletta è stato completamente bloccato il transito sulla strada statale 16 bis e sulle sue complanari. Nel Tarantino bloccate la statale 7 ter tra Erchie e Manduria e tra Sava e Manduria e la provinciale 142 tra i centri di Avetrana e Manduria
• L'arcivescovo di Barletta-Trani-Bisceglie: solidarietà agli agricoltori
• Puglia, l'assessore Stefano: agricoltura torni centrale per politica

24 Novembre 2009

BARLETTA - Manifestazioni di protesta, con il blocco della viabilità, sono state attuate stamattina su molte strade del Nord Barese e del Tarantino dagli agricoltori che così sottolineano la crisi del settore e chiedono misure concrete per la tutela dei prodotti locali e un incontro con il ministro Luca Zaia. 

In particolare a Barletta, dove gli agricoltori protestano da parecchi giorni, è stato completamente bloccato il transito sulla strada statale 16 bis e sulle sue complanari, con numerosi trattori posti soprattutto all’altezza della località Paolo Stimolo tra Barletta e Canosa. 

Nel Tarantino sono bloccate la statale 7 ter tra Erchie e Manduria e tra Sava e Manduria e la provinciale 142 tra i centri di Avetrana e Manduria. Le corsie di marcia della circonvallazione di Manduria sono inoltre occupate da mezzi pesanti e trattori.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725