Martedì 16 Agosto 2022 | 11:10

In Puglia e Basilicata

Il 28 novembre Bari avrà una via Benedetto Petrone

Il 28 novembre Bari avrà una via Benedetto Petrone
Dopo anni di lotte, di opera di sensibilizazione e di raccolta firme, sabato 28 novembre, a Bari Vecchia, sarà intitolata una via a Benedetto Petrone. La cerimonia si svolgerà alle 11,30 alla presenza delle autorità cittadine, provinciali e regionali, dell’ANPI Puglia e della CGIL. Il ragazzo barese (barese verace, barese della Città Vecchia) era un convinto comunista ma aveva una disabilità che gli impedì di fuggire alla mortale aggressione fascista che si consumò in piazza Prefettura il 28 novembre 1977

24 Novembre 2009

BARI – Sabato 28 novembre l’intitolazione di via Benedetto Petrone a Bari Vecchia: in particolare alle 11,30 - via Benedetto Petrone (Largo Chiurlia, ex via Corridoni - angolo corso Vittorio Emanuele) si svolgerà la cerimonia di scoprimento della nuova targa viaria, alla presenza delle autorità cittadine, provinciali e regionali, dell’ANPI Puglia e della CGIL. 

È prevista la presenza del sindaco Michele Emiliano e del presidente della Regione, Nichi Vendola. Dalle 19:00 alle 23:30 in piazza del Ferrarese sono previsti gli Interventi dal palco di Porzia Petrone (Comitato Civico 28 Novembre); Nichi Vendola (Presidente Regione Puglia) (gli interventi sono previsti tra la prima e la seconda fase del concerto, intorno alle 20.00).Nel corso del concerto si esibiranno 99 posse, ClaudiO Lolli, Folkabbestia, Rosapaeda, Radicanto, Suoni Mudù, Zona 45 (Pooglia tribe), Mon Reve, Massimo Comune Multiplo, TirakechE Tkè.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725