Lunedì 15 Agosto 2022 | 15:10

In Puglia e Basilicata

"Vigili del fuoco sotto organico a Bari sicurezza a rischio"

La carenza di organico dei Vigili del fuoco a Bari e provincia è tale da mettere a rischio anche la sicurezza dei cittadini: è quanto sostiene la Cgil-funzione pubblica di Bari che preannuncia in una nota una giornata di protesta. Secondo quanto riferisce il sindacato, dall'organico dei pompieri del Barese mancano circa 500 uomini. Gravi problemi per il servizio antincendio al porto di Bari

22 Novembre 2009

BARI - La carenza di organico dei vigili del fuoco a Bari e provincia è tale da mettere a rischio anche la sicurezza dei cittadini: è quanto sostiene la Cgil-funzione pubblica di Bari che preannuncia in una nota una giornata di protesta. Secondo quanto riferisce il sindacato, l’organico dei pompieri nell’intera provincia di Bari, sulla base della pianta organica elaborata dal ministero dell’Interno, ha una carenza del 113%, pari a circa 500 uomini. A questi vanno aggiunte altre 100 unità che mancano in rapporto al turn-over, sempre meno coperto nel momento in cui i vigili del fuoco vanno in pensione. 

Tutto questo, scrive la Cgil, ha portato ieri a non poter assicurare la prima partenza dalla sede centrale, aggravando gli operatori dei distaccamenti Fiera e Carrassi e compromettendo i tempi di intervento. Problemi ci sono anche per il servizio antincendio al porto di Bari, tanto da non assicurare il personale addetto alla conduzione di natanti dei vigili del fuoco. 

Inascoltata, conclude la Cgil, è rimasta la richiesta scritta alla direzione regionale vigili del fuoco Puglia di autorizzare il richiamo di personale libero dal servizio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725