Lunedì 08 Agosto 2022 | 12:10

In Puglia e Basilicata

Non vuole prostituirsi nigeriana si lancia da auto in corsa

Non vuole prostituirsi nigeriana si lancia da auto in corsa
BARI - Non voleva prostituirsi: per questa ragione una giovane donna di nazionalità nigeriana si è lanciata da un’auto per sfuggire – secondo quanto ha raccontato ai soccorritori – a due ragazzi baresi che volevano farla prostituire insieme con due connazionali. L’episodio è avvenuto in serata a Bari, in piazza Massari. La donna ha riportato escoriazioni varie e per questo è stata trasportata in ospedale dove è stata medicata

19 Novembre 2009

BARI – Non voleva prostituirsi: per questa ragione una giovane donna di nazionalità nigeriana si è lanciata da un’auto per sfuggire – secondo quanto ha raccontato ai soccorritori – a due ragazzi baresi che volevano farla prostituire insieme con due connazionali. L’episodio è avvenuto in serata a Bari, in piazza Massari. La donna ha riportato escoriazioni varie e per questo è stata trasportata in ospedale dove è stata medicata. 

La donna era in una Kia insieme con i due ragazzi baresi e le altre due connazionali: in auto – a quanto sembra – sarebbe nato un diverbio che si è concluso con la donna che, per sfuggire ai suoi aguzzini, si è buttata fuori dall’auto, gridando e richiamando così l’attenzione dei passanti e quella dei vigili urbani.

Le due connazionali della donna sono fuggite, mentre i due ragazzi baresi sono stati bloccati dai vigili urbani e sono stati portati in caserma dove ora sono ascoltati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725