Domenica 14 Agosto 2022 | 18:24

In Puglia e Basilicata

Brindisi: truffa allo Stato 15 arresti, anche dipendenti PA

Brindisi: truffa allo Stato 15 arresti, anche dipendenti PA
Per presunta indebita percezione di contributi pubblici, collegata alle calamità atmosferiche, la guardia di finanza di Brindisi ha arrestato quindici persone in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare in un’operazione che vede coinvolti anche dipendenti pubblici. Nella stessa operazione sono stati sequestrati beni per circa cinque milioni di euro: tra gli immobili, un noto bed and breakfast del Brindisino, la Masseria Marangiulo nel territorio di Cisternino

16 Novembre 2009

BRINDISI - Per presunta indebita percezione di contributi pubblici, collegata alle calamità atmosferiche, la guardia di finanza di Brindisi ha arrestato quindici persone in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare in un’operazione che vede coinvolti anche dipendenti pubblici. Nella stessa operazione sono stati sequestrati beni per circa cinque milioni di euro: tra gli immobili, un noto bed and breakfast del Brindisino, la Masseria Marangiulo nel territorio di Cisternino. 

Per undici delle persone arrestate è prevista la detenzione in carcere, per altre quattro ai domiciliari. Tra i dipendenti pubblici coinvolti, un tecnico amministrativo della provincia di Brindisi e un ex funzionario del comune di Torre Santa Susanna. Nell’ambito delle stesse indagini, nel maggio scorso furono fatti altri quattro arresti e il sequestro di beni per due milioni e settecentomila euro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725