Mercoledì 17 Agosto 2022 | 17:44

In Puglia e Basilicata

Azzannato al volto  da un rottweiler Anziano in fin di vita 

Azzannato al volto  da un rottweiler Anziano in fin di vita 
Azzannato al volto ed al collo da un rottweiler e ridotto in fin di vita. E’ ricoverato in condizioni disperate nell’ospedale Vito Fazzi Antonio Musardo, di Lecce, pastore in pensione di 81 anni. L’aggressione si è verificata poco dopo le 16.30, nella sua casa di campagna.

15 Novembre 2009

di Francesco Oliva

TREPUZZI - Azzannato al volto e al collo da un rottweiler e ridotto in fin di vita. È ricoverato in condizioni disperate all’ospedale «Vito Fazzi» Antonio Musardo di Lecce, pastore in pensione di 81 anni.

L'aggressione si è verificata poco dopo le 16.30 di ieri nella casa di campagna dell’anziano, a ridosso della statale 7 ter Lecce-Campi, nel territorio di Trepuzzi. In quell’abitazione, protetta da un cancello e da un muro di recinzione piuttosto alto, Musardo si era trasferito da tempo dalla sua vecchia casa di piazzale Genova, nella zona 167 di Lecce. La dinamica dell'aggressione, affidata ai carabinieri della stazione di Trepuzzi, è ancora poco chiara, ma stando ai primi rilievi, Musardo sarebbe stato vittima di uno dei suoi due cani, un rottweiler di taglia media. E' ancora da accertare se l'uomo sia stato aggredito in casa o in giardino. L'elemento certo è che il cane si è scagliato contro il padrone all’improvviso. Quattro o cinque morsi, che hanno ferito il pensionato in pieno volto e al collo.

L’anziano era solo in casa. Con le residue forze, ha varcato il cancello d'ingresso trascinandosi fino al ciglio della statale in una posizione pericolosa ma che permetteva di notarlo. E così è stato, anche se diverse auto sono state costrette a manovre molto rischiose per schivare il corpo esanime. I soccorsi sono stati tempestivi. Dopo appena dieci minuti è arrivata un'ambulanza del 118 dall'ospedale di Lecce e, mentre i sanitari gli prestavano le prime cure, Musardo ha avuto solo la forza di sussurrare: «E' stato il cane, è stato il cane».

Sul posto sono arrivati i carabinieri di Trepuzzi, che hanno subito attivato le ricerche per catturare il rottweiler, mentre i vigili urbani hanno provveduto a regolare il traffico lungo la statale 7 ter. Un secondo cane, una meticcia, era rinchiuso in una piccola gabbia in giardino. Il rottweiler è stato ritrovato dopo una battuta nella superficie del podere. I due animali sono stati recuperati dagli accalappiacani del canile di Lecce e saranno sottoposti ad alcuni accertamenti sanitari. Sono intervenuti anche i medici del servizio sanitario dell'Asl di Campi.

Musardo è una persona molto conosciuta a Lecce. I figli, un maschio e una femmina, gestiscono un'attività commerciale in pieno centro. Negli ultimi tempi l’anziano preferiva la tranquillità della campagna al trambusto cittadino, anche se gli acciacchi dell'età incominciavano a pesare. Camminava sostenendosi ad un bastone e, quando il rottweiler gli è piombato addosso, non poteva avere la forza per reagire.

Il pensionato è ora ricoverato nel reparto di rianimazione, dove i medici stanno cercando di salvargli la vita.



Azzannato al volto ed al collo da un rottweiler e ridotto in fin di vita. E’ ricoverato in condizioni disperate nell’ospedale Vito Fazzi Antonio Musardo, di Lecce, pastore in pensione di 81 anni. L’aggressione si è verificata poco dopo le 16.30, nella sua casa di campagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725