Martedì 21 Gennaio 2020 | 15:00

NEWS DALLA SEZIONE

nel Barese
Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

 
l'arrivo         
Papa Francesco a Bari a febbraio: il programma della visita

Papa Francesco a Bari il 23 febbraio: il programma della visita

 
serie c
Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

 
strade
Taranto, folle inseguimento per sfuggire all'alt: cc arrestano 18enne, non aveva mai preso la patente

Taranto, folle inseguimento per sfuggire all'alt: cc arrestano 18enne, non aveva mai preso la patente

 
banche
Pop-Bari, via libera dalla Camera al decreto legge, passa al Senato

Pop-Bari, via libera dalla Camera al decreto legge, passa al Senato

 
sanità
Oltre 30mila aspiranti per 200 posti di ausiliario: polemica su concorsi Asl Bari e Lecce

Oltre 30mila aspiranti per 200 posti di ausiliario: polemica su concorsi Asl Bari e Lecce

 
serie a
Lecce, brilla capitan Mancosu rincorrendo la salvezza

Lecce, brilla capitan Mancosu rincorrendo la salvezza

 
il siderurgico
Ex Ilva, memoria commissari: «Venuti meno argomenti Mittal, su 'scudo' falsità»

Ex Ilva, memoria commissari: «Venuti meno argomenti Mittal». Da addio impatto da 3,5 mld su Pil

 
il caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
procura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce VD

 
Serie A
Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

 

Il Biancorosso

calciomercato
Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'appuntamento
«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

 
Barinel Barese
Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

 
Potenzaserie c
Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce VD

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 

i più letti

Iraq - Uccisi altri due russi

Altri sei sono rimasti feriti. L'Interenergoservis, l'impresa russa per cui lavoravano i due tecnici, ha deciso l'evacuazione di tutto il suo personale dall'Iraq
MOSCA - Due tecnici russi sono stati uccisi in Iraq e altri sei sono rimasti feriti in un attacco. Lo ha riferito il ministero degli esteri russo, citato dall'agenzia Interfax.
I tecnici, ha precisato il portavoce del ministero degli esteri russo Alexander Yakovenko, erano in Iraq per conto della società Interenergoservis e sono stati attaccati stamani da «sconosciuti armati» mentre viaggiavano a bordo di un bus della loro impresa.
Nell'attacco, ha aggiunto Yakovenko, sono stati uccisi anche due iracheni.
Il 10 maggio scorso, in circostanze analoghe un altro tecnico russo dell'Interenergoservis era stato ucciso in un agguato vicino a Baghdad e altri due suoi colleghi erano stati rapiti. I due ostaggi erano stati poi rilasciati una settimana dopo, senza il pagamento di alcun riscatto.

Sono in «condizioni critiche» alcuni dei sei tecnici russi rimasti feriti stamani. Le fonti hanno precisato che il sanguinoso agguato è avvenuto nei pressi della centrale elettrica di Dura, una delle quattro che l'Interenergoservis sta riabilitando in Iraq e dove i tecnici stavano recandosi al lavoro a bordo di un pullman.
Il ministro della protezione civile russo Serghei Shokov ha intanto annunciato che un aereo per evacuare i tecnici dell'Interenergoservis ancora in Iraq (231 o 241, a seconda delle fonti) è pronto a partire «nelle prossime ore» da Mosca diretto a Baghdad.

L'Interenergoservis, l'impresa russa per cui lavoravano i due tecnici uccisi stamane in un agguato, ha deciso l'evacuazione di tutto il suo personale dall'Iraq. Lo ha riferito all'Ansa a Mosca un portavoce dell'Interenergoservis.
Il portavoce ha tuttavia aggiunto che i tempi dell'evacuazione «restano ancora da definire» e ha precisato che l'impresa conta al momento 241 tecnici in Iraq, impegnati nella riabilitazione di quattro centrali elettriche.
Il 18 maggio, dopo il rilascio di due suoi tecnici che erano stati rapiti una settimana prima in un agguato costato la vita a un terzo loro collega, l'Interenergoservis aveva già evacuato 109 dipendenti dall'Iraq.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie