Giovedì 15 Novembre 2018 | 17:59

NEWS DALLA SEZIONE

L'agguato
Foggia, ucciso in una sparatoria affiliato del clan Moretti

Omicidio a Foggia, affiliato del clan Moretti ucciso a colpi di pistola

 
Le indagini
Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

 
Serie B
Tabanelli, la pedina fissa sullo scacchiere Lecce

Tabanelli, la pedina fissa sullo scacchiere Lecce

 
Serie B
Ricorso accolto, Foggia tira il fiato e spera di riottenere da 2 a 4 punti

Ricorso accolto, Foggia tira il fiato
e spera di riottenere da 2 a 4 punti

 
La decisione
Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

 
Trasporti
Fal, entro il 2019 da Bari a Matera in un'ora di treno

Fal, entro il 2019 da Bari a Matera in un'ora di treno

 
Le indagini
Andria, sequestrato patrimonio per oltre 500mila euro a due coniugi

Andria, sequestrato patrimonio per oltre 500mila euro a due coniugi

 
Nell’ex convento Francescani Neri
Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

 
Crisi in Comune
Taranto, il sindaco Melucci valuta il ritiro delle dimissioni

Taranto, il sindaco Melucci valuta il ritiro delle dimissioni

 
L'agguato a Margherita di Savoia
Margherita di Savoia, preso a pistolettate un fabbro di 41 anni: è in coma

Gli sparano e lo abbandonano davanti all'ospedale di Barletta: è in coma

 
Lotta alla droga
Bari, trasportava 150 kg di marijuana: arrestato 38enne di Fasano

Bari, trasportava 150 kg di marijuana: arrestato 38enne di Fasano VD

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Mangia nocciole: muore 12enne a Sondrio

La bambina aveva mangiato un pezzo di torta contenente i frutti, ai quali era fortemente allergica. I suoi organi sono stati espiantati. Il parere dell'esperto
SONDALO (Sondrio) - È clinicamente morta una bambina di 12 anni che, nel tardo pomeriggio di sabato, si era all'improvviso accasciata al suolo colpita da malore mentre camminava per strada con amici a Chiavenna (Sondrio). Il fatto è imputabile, secondo i medici, ad una grave forma di allergia alimentare.
Ricoverata d'urgenza nel reparto di rianimazione dell'ospedale Morelli di Sondalo (Sondrio) la piccola Beatrice, di Chiavenna, è stata dichiarata clinicamente morta. A determinare l'evento sarebbe stato un boccone di torta alle nocciole, alimento a cui la ragazzina era allergica.
Gli organi della piccola sono stati espiantati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400