Mercoledì 10 Agosto 2022 | 16:23

In Puglia e Basilicata

Stasera la salentina Alessandra Amoroso con Morandi su Rai Uno

Stasera la salentina Alessandra Amoroso con Morandi su Rai Uno
Sarà perchè Alessandra rappresenta quell’«uno su mille» che ce la fa. Oppure perchè, per talento e grinta, come dice Gianni Morandi, «ricorda me stesso da piccolo». Fatto sta che l’«eterno ragazzo» della canzone italiana ha voluto a tutti costi la stella salentina come spalla nelle quattro puntate del suo nuovo show, «Grazie a tutti», che parte stasera su Raiuno (ore 21.30). 

08 Novembre 2009

Sarà perchè Alessandra rappresenta quell’«uno su mille» che ce la fa. Oppure perchè, per talento e grinta, come dice Gianni Morandi, «ricorda me stesso da piccolo». Fatto sta che l’«eterno ragazzo» della canzone italiana ha voluto a tutti costi la stella salentina come spalla nelle quattro puntate del suo nuovo show, «Grazie a tutti», che parte stasera su Raiuno (ore 21.30). 

A dare man forte alla vincitrice di «Amici 8» per il suo debutto sulla rete ammiraglia, al Teatro delle Vittorie di Roma (proprio il glorioso teatro di «Canzonissima») ci saranno genitori e amici partiti ieri da Lecce. «Sono più agitata io di Sandra - dice mamma Angela al telefono - lei sembra tranquilla, mi ripete sempre che Morandi è un grande, e che riesce a farla stare a suo agio anche su un palco così importante».

Galeotto fu, per Morandi, quel duetto con Alessandra «capitato» in un concerto tenuto nel maggio scorso a Ravenna. In quell’occasione, infatti, è scattato l’innamoramento, artistico s’intende, per la giovane cantante leccese. Tanto forte che «Ale» duetterà con Morandi nel brano inedito «Credo nell’amore» che fa parte del nuovo cd, «Canzoni da non perdere», nel quale l’artista bolognese interpreta undici famosi brani italiani degli anni ‘70. L’album uscirà a breve.

«A Gianni piace come canto perché ci metto il cuore, prima lo conoscevo solo per le canzoni, le ascoltavano mamma e papà, ma ora posso dire che non solo è un cantante eccellente, è soprattutto una brava persona e, infatti, lo chiamo papà Gianni. Anche se a dire il vero questo lo fa un po’ arrabbiare», ha dichiarato in questi giorni la cantante.

«Speriamo bene, ho una fifa, anche perché lavorerò su un canale per me nuovo. Passo da mamma Maria e da Mediaset a papà Gianni in Rai».

Lo spettacolo, in diretta, parte da una rievocazione del ‘69, l’anno dello sbarco sulla luna, per guardare al futuro, ai giovani. Ingredienti dello show, che porta la firma di Michele Serra, sono la musica (con l’orchestra di 25 elementi di Leonardo De Amicis), ma anche il racconto, le interviste, il ricordo, l’ironia del comico Franco Neri, e poi gli ospiti, molti miti della musica italiana.

Qualche nome? Stasera si parte con Gianna Nannini (che canta «Non son degno di te») e Neri Marcorè che si divertirà a prendere in giro Morandi. Ma ci saranno anche la figlia del cantante, Marianna e l’attrice Micaela Ramazzotti. Nel corso delle tre puntate successive, in onda sempre il sabato sera (stessa rete, stessa ora), si alterneranno sul palco del Teatro delle Vittorie anche Renato Zero (seconda puntata), Renzo Arbore e Albano, Eros Ramazzotti, Laura Pausini, Lucio Dalla e anche il figlio di Morandi, Marco.

Il pubblico avrà anche la possibilità di richiedere la canzone preferita, oppure di candidarsi per ospitare a casa propria un «concerto a domicilio» con Gianni Morandi, chiamando l’89.48.48.49.

Avrà un bel da fare, quindi, la «nostra» Alessandra nei panni della prima donna al fianco di un big della musica italiana, prossimo a festeggiare i 50 anni di carriera. Tra i due non mancheranno sketch divertenti e duetti da togliere il fiato. E chissà se per la 23enne salentina non sarà l’inizio di una nuova avventura televisiva di successo.

[fla.serr.]
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725