Domenica 14 Agosto 2022 | 02:37

In Puglia e Basilicata

Missione punitiva in casa di immigrati nel centro di Bari

Missione punitiva in casa di immigrati nel centro di Bari
Alcuni cittadini del Bangladesh sono stati aggrediti nella loro abitazione da sconosciuti che li hanno malmenati, ferendone due. L'episodio è accaduto in via Garruba, Bari. Gli aggressori avrebbero anche tentato di appiccare il fuoco all'abitazione. A riferirlo in una nota sono la segreteria provinciale del Partito della Rifondazione Comunista e i Giovani Comunisti di Bari, esprimendo solidarietà alle vittime dell'aggressione. Sull'aggressione indagano i carabinieri

07 Novembre 2009

BARI – Alcuni cittadini del Bangladesh sono stati aggrediti nella loro abitazione da sconosciuti che li hanno malmenati, ferendone due. L’episodio è accaduto in via Garruba, non lontano dal centro di Bari. A riferirlo in una nota sono la segreteria provinciale del Partito della Rifondazione Comunista e i Giovani Comunisti di Bari, esprimendo solidarietà alle vittime dell’aggressione. 

L'aggressione sarebbe scaturita da motivi banali, pare dissidi su un incidente stradale accaduto alcuni giorni fa. Due immigrati sono stati medicati in ospedale e guariranno in 15 e 25 giorni. Gli aggressori, sempre secondo il Prc, avrebbero anche tentato di appiccare il fuoco all’abitazione. Sull'aggressione indagano i carabinieri. 

«L'episodio – è scritto nella nota – è indice della scarsa considerazione che si ha della vita e dell’incolumità degli immigrati, visti come cittadini di serie B, indegni di godere degli stessi diritti dei cittadini italiani».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725