Lunedì 08 Agosto 2022 | 02:43

In Puglia e Basilicata

Scippavano anziani in 4 presi a Molfetta

Scippavano anziani in 4 presi a Molfetta
Per numerosi scippi ad anziani nei pressi dell’ufficio postale i carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno arrestato quattro giovani accusati, a vario titolo, di furto con strappo, ricettazione e utilizzazione indebita di carte di pagamento. Una ventina di giorni fa, sempre a Molfetta, una novantenne scippata nei pressi dell’ufficio postale cadde, battè in terra il capo e il torace e morì dopo 30 ore di agonia

07 Novembre 2009

MOLFETTA (BARI)  – Per numerosi scippi ad anziani nei pressi dell’ufficio postale i carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno arrestato quattro giovani accusati anche di aver utilizzato le tessere 'postamat' dei derubati per prelevare denaro. I quattro sono accusati, a vario titolo, di furto con strappo, ricettazione e utilizzazione indebita di carte di pagamento. 

Una ventina di giorni fa, sempre a Molfetta, una novantenne scippata nei pressi dell’ufficio postale cadde, battè in terra il capo e il torace e morì dopo 30 ore di agonia negli Ospedali Riuniti di Foggia, dov'era stata trasportata nell’estremo tentativo di salvarla. Dopo qualche giorno i carabinieri avevano sottoposto a fermo, poi tramutato in arresto, due diciottenni accusati di essere i responsabili dello scippo. Determinanti per identificare i quattro arrestati nelle ultime ore sono state le immagini di alcune telecamere di sorveglianza installate in corrispondenza degli sportelli automatici dove i malfattori andavano a prelevare il denaro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725