Sabato 01 Ottobre 2022 | 15:38

In Puglia e Basilicata

Verifica un'infiltrazione d'acqua cade dal terrazzo e muore

Verifica un'infiltrazione d'acqua cade dal terrazzo e muore
LECCE - Un pensionato di 73 anni, Antonio Maci, è morto a Guagnano dopo essere scivolato dal terrazzo di un edificio reso viscido dalla pioggia abbondante caduta nel pomeriggio. L’uomo è precipitato da un’altezza di sei metri nel cortile interno del palazzo ed è morto sul colpo

06 Novembre 2009

GUAGNANO (LECCE) - Un pensionato di 73 anni, Antonio Maci, è morto a Guagnano dopo essere scivolato dal terrazzo di un edificio reso viscido dalla pioggia abbondante caduta nel pomeriggio. L’uomo è precipitato da un’altezza di sei metri nel cortile interno del palazzo ed è morto sul colpo. 

Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, Maci era salito sul terrazzo per verificare alcune infiltrazioni di acqua che avevano raggiunto il negozio della figlia, al piano terra dell’edificio. Mentre spostava alcuni vasi di fiori, il pensionato ha perso l’equilibrio sul pavimento bagnato senza trovare punti d’appoggio che gli evitassero di scivolare nel vuoto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

FOGGIA

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725