Mercoledì 28 Settembre 2022 | 11:52

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,79%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,13%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,79%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,43%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,02%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

25,99%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,55%

Movimento 5 Stelle

 

Dopo 51 anni insieme coppia di anziani muore nella stessa notte

Dopo 51 anni insieme coppia di anziani muore nella stessa notte
CRISPIANO - Lei è caduta dal letto e avrebbe battuto violentemente la testa contro un comodino, lui, nel tentativo di soccorrerla, sarebbe stato colto da infarto. Le vittime sono Lorenzo Bello, di 74 anni, morto per infarto mentre cercava di soccorrere la moglie, Concetta Milone, di 73, che soffriva di crisi di epilessia e che non era autosufficiente. 
I coniugi, sposati da 51 anni, gestivano una piccola azienda agricola 
• Taranto: anziano litiga con i vicini e con un'ascia taglia tubi dell'acqua

05 Novembre 2009

CRISPIANO (TARANTO) - Lei è caduta dal letto e avrebbe battuto violentemente la testa contro un comodino, lui, nel tentativo di soccorrerla, sarebbe stato colto da infarto: così sono morti – secondo i primi accertamenti – i due anziani coniugi, i cui corpi sono stati trovati stamani da un nipote nella loro abitazione di Crispiano. 
 
Le vittime sono Lorenzo Bello, di 74 anni, morto per infarto mentre cercava di soccorrere la moglie, Concetta Milone, di 73, che soffriva di crisi di epilessia e che non era autosufficiente. 
I coniugi, sposati da 51 anni, gestivano una piccola azienda agricola. 

Gli inquirenti, tramite le testimonianze raccolte e gli accertamenti del medico legale, hanno stabilito che la donna sarebbe scivolata dal letto e avrebbe urtato la testa contro un comodino. Il marito, cardiopatico, avrebbe cercato di aiutarla sollevandola da terra ma è stato colto da infarto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725