Martedì 09 Agosto 2022 | 22:34

In Puglia e Basilicata

Foggia, ferito da Cc durante l'arresto

Un giovane di 20 anni,Michele Giovanni Vocale, è rimasto ferito al volto con un proiettile sparato dalla pistola d’ordinanza di un carabiniere nel corso di una colluttazione avvenuta al termine di un inseguimento automobilistico. L'episodio è avvenuto sabato notte nei pressi del cimitero di Lesina. In tutto sono stati portati a termine tre arresti

02 Novembre 2009

LESINA (FOGGIA) - Un giovane di 20 anni,Michele Giovanni Vocale, è rimasto ferito al volto con un proiettile sparato dalla pistola d’ordinanza di un carabiniere nel corso di una colluttazione avvenuta al termine di un inseguimento automobilistico. Vocale, ricoverato in ospedale e giudicato guaribile in 20 giorni, era insieme con Martino Di Maria, di 43 anni e Angelo Di Nauta, di 31: i tre sono stati arrestati con l’accusa di concorso nella detenzione e ricettazione di arma e resistenza a pubblici ufficiali. L'episodio è avvenuto sabato notte nei pressi del cimitero di Lesina. 

Prima che la vettura dei tre venisse bloccata dall’ abitacolo erano state lanciate due pistole, che sono state successivamente recuperate. Gli investigatori ritengono che il terzetto si stesse dirigendo verso un locale notturno per compiere una 'spedizione punitivà contro un giovane con cui Vocale aveva avuto poco prima una discussione per futili motivi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725