Lunedì 08 Agosto 2022 | 03:18

In Puglia e Basilicata

E' handicappato ragazzo non può salire sul treno a Taranto

E' handicappato ragazzo non può salire sul treno a Taranto
Un 18enne affetto da tetraparesi spastica e costretto sulla sedia a rotelle, non è potuto salire su un treno diretto a Napoli (dove avrebbe dovuto sottoporsi a una visita dal fisiatra) pur avendo acquistato regolarmente il biglietto perchè nella stazione di Taranto non c'è la pedana di sollevamento. La madre ha protestato con gli impiegati di Trenitalia i quali le avrebbero risposto che per attrezzare una pedana mobile di sollevamento è necessario contattare - con un numero telefonico a pagamento - una società privata
(foto d'archivio)

31 Ottobre 2009

TARANTO - Un ragazzo handicappato di 18anni, affetto da tetraparesi spastica e costretto sulla sedia a rotelle, non è potuto salire su un treno diretto a Napoli pur avendo acquistato regolarmente il biglietto perchè nella stazione di Taranto non c'è la pedana di sollevamento. 

E' accaduto ieri come ha denunciato la mamma ai giornalisti. Il giovane ha così dovuto rinunciare al viaggio in Campania dove avrebbe dovuto sottoporsi a una visita dal fisiatra. 

La madre ha protestato con gli impiegati locali di Trenitalia i quali le avrebbero risposto che per attrezzare una pedana mobile di sollevamento è necessario contattare  - con un numero telefonico a pagamento - una società privata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725