Domenica 14 Agosto 2022 | 12:09

In Puglia e Basilicata

Brindisi-Lecce-Taranto riecco il club del «Grande Salento»

Brindisi-Lecce-Taranto riecco il club del «Grande Salento»
BRINDISI - Come rilanciare le sorti del Grande Salento? Per rispondere a questa domanda, ieri, nella sede di Brindisi della Provincia si sono riuniti il presidente dell’ente, Massimo Ferrarese e quelli di Lecce Antonio Gabellone e di Taranto Giovanni Florido. 

31 Ottobre 2009

BRINDISI - Come rilanciare le sorti del Grande Salento? Per rispondere a questa domanda, ieri, nella sede di Brindisi della Provincia si sono riuniti il presidente dell’ente, Massimo Ferrarese e quelli di Lecce Antonio Gabellone e di Taranto Giovanni Florido. 

«Stiamo lavorando su questo progetto. Siamo uniti, questo lo voglio ribadire chiaro e forte - ha affermato Ferrarese - e abbiamo le stesse idee che convergono sul fatto di rilanciare questo territorio. Da oggi non crolla quel disegno che era in già in piedi dal 2006 ma il progetto si rafforza perché siamo più convinti di ieri che lo stare insieme, il fare sistema, serve a tutti per essere più forti per rilanciare uno dei territori più affascinanti d’Italia. Stando insieme avremo le possibilità economiche per farlo e per intervenire sui tanti settori necessari al miglioramento, allo sviluppo e al progresso del Sud della Puglia».

Nel corso della conferenza stampa sono stati illustrati gli assi prioritari di intervento che oltre al turismo, alla rivalutazione dei prodotti tipici e alla promozione internazionale saranno, in questa prima fase, focalizzati sulle infrastrutture, opere necessarie per una qualsiasi idea di sviluppo di un territorio. L’attenzione sarà innanzitutto rivolta all’alta velocità della linea ferroviaria che, insieme a quanto già si sta facendo per il rilancio del trasporto aereo, possa allineare il Sud della Puglia al resto d’Italia. «Vogliamo lanciare un nuovo brand - ha concluso Ferrarese - che coinvolga dal punto di vista grafico e dal nome i tre territori. La parola Salento rimarrà, ad essa ne saranno aggiunte altre per individuare la terra jonica e della provincia di Brindisi».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725