Sabato 14 Dicembre 2019 | 06:19

NEWS DALLA SEZIONE

Maltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una è grave. Strade bloccate e alberi caduti VD/FT

 
Economia
Banca Popolare di Bari commissariata da Bankitalia per perdite

Banca Popolare di Bari commissariata da Bankitalia per perdite patrimoniali: «Attività prosegue»

 
Trasporti
Treni, completati i lavori di raddoppio ferroviario sulla tratta Bari-Taranto

Treni, completati i lavori di raddoppio sulla tratta Bari-Taranto

 
La sentenza
Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

 
La cerimonia
Olio extravergine d'oliva, la Puglia «pigliatutto» per il premio Montiferru

Olio extravergine d'oliva, la Puglia «pigliatutto» per il premio Montiferru

 
Mafia
Guerra tra clan, pianificavano agguati a Bari: chieste 11 condanne

Guerra tra clan, pianificavano agguati a Bari: chieste 11 condanne

 
verso il match
Lecce, mister Liverani: «A Brescia con forza e personalità»

Lecce, mister Liverani: «A Brescia con forza e personalità»

 
la scoperta
Potenza, telecamere nascoste per superare quiz patente D, due denunce

Potenza, telecamere nascoste per superare quiz patente D, due denunce

 
agricoltura e food
Grano, la Puglia stregata dal «Senatore Cappelli»

Grano, la Puglia stregata dal «Senatore Cappelli»

 
Una 49enne
Bisceglie, «Ossessionato dalla mia ex moglie»: arrestata donna stalker

Bisceglie, «Ossessionato dalla mia ex moglie»: arrestata donna stalker

 

Il Biancorosso

calciomercato
Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una è grave. Strade bloccate e alberi caduti VD/FT

 
NewsweekLa curiosità
Emiliano ha un sosia "storico": la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

Emiliano ha un sosia «storico»: la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

 
BatLa sentenza
Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

 
Brindisidomenica 15
Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

 
Lecceper salvare il pianeta
In Salento il giramondo inglese, che viaggia in bici col suo cane per l'ambiente

In Salento il giramondo inglese, che viaggia in bici col suo cane per l'ambiente

 
Materanel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 

i più letti

Petrolio, M5S: «Regione Puglia
dica no a progetto Tempa rossa
Ci sono gravi rischi ambientali»

Petrolio: M5S: Regione Puglia dica no a progetto Tempa rossa

TARANTO - «Dopo non aver fatto nulla contro il Tap e aver proposto Eni ed Enel alla guida di un dinosauro in via di estinzione come l’Ilva, il presidente Emiliano sembra intenzionato a piegarsi ai diktat del governo Renzi e a sventolare bandiera bianca sul progetto Tempa Rossa».

Lo sottolineano in una nota i portavoce pugliesi del Movimento 5 Stelle (i consiglieri comunali e regionali e i parlamentari nazionali ed europei) riferendosi al progetto per lo sviluppo dell’omonimo giacimento di petrolio della Basilicata, che prevede a Taranto l’attività di stoccaggio e smistamento via mare verso altre raffinerie.


I pentastellati raccolgono l’appello lanciato dal comitato Legamjonici «affinchè - spiega l’europarlamentare Rosa D’Amato - il comune di Taranto e la Regione diano finalmente un segnale di coraggio e di vicinanza ai cittadini opponendosi a questo ennesimo scempio al territorio pugliese e lucano». Parlando del via libera del Ministero dello Sviluppo Economico, Emiliano ha dichiarato che «la Puglia dovrà subire la costruzione dell’oleodotto Tempa Rossa perchè ormai le autorizzazioni ci sono tutte».

«Per noi - osservano gli esponenti del M5S - la Regione può e deve far sentire ancora la sua voce. Il progetto Tempa Rossa, con la sua raffineria, comporta gravissimi rischi sotto il profilo ambientale sia per il notevole aumento del traffico di petroliere, sia per quel che riguarda gli impianti di recupero vapori. Emiliano agisca affinchè il centro decisionale torni alla popolazione, rispettando la volontà espressa da migliaia di pugliesi di arrestare l’ennesimo scempio al territorio». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie