Martedì 19 Febbraio 2019 | 06:29

NEWS DALLA SEZIONE

Sentenza d'appello
Trani, giudice Nardi calunniò colleghe e avvocato: confermata condanna

Trani, giudice Nardi calunniò colleghe e avvocato: confermata condanna

 
Gestione affidata all'Ager
Rifiuti in Puglia, intesa sull''organico: 100 euro a tonnellata, niente trucchi sulle impurità

Rifiuti in Puglia, intesa sull'organico: 100 euro a tonnellata, niente «trucchi» su impurità. Stea: verso riduzione Tari

 
Trasporti
Lavori aeroporto Foggia, Emiliano: «Basta ritardi, la misura è colma»

Lavori aeroporto Foggia, Emiliano: «Basta ritardi, la misura è colma»

 
Dopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
Vicino al Duomo
Lecce, banda di baby bulli aggredisce 13enni: indaga la Polizia

Lecce, banda di baby bulli aggredisce 13enni: indaga la Polizia

 
La lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
La rabbia del sindaco
Giovinazzo, imbrattano con spray il palazzo vescovile: «Gesto da mocciosi»

Giovinazzo, imbrattano con spray il palazzo vescovile: «Gesto da mocciosi»

 
La discussione alla camera
Acqua, la riforma grillina smantellerà pure Aqp

Acqua, la riforma grillina smantellerà pure Aqp

 
Nel Nordbarese
Trani, 2700 bombole GPL non collaudate: maxisequestro della GdF

Trani, 2700 bombole GPL non collaudate: maxisequestro della GdF

 
La nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 
Lotta allo spaccio
San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

 
HomeDopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
BariLa lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
MateraDopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 
FoggiaLotta allo spaccio
San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

 

Scoiattolo vince contro villette

Il progetto di un insediamento residenziale alle porte di Helsinki è stato bloccato quando è stato scoperto che lo «scoiattolo siberiano volante» si era insediato in zona
HELSINKI - Lo «scoiattolo siberiano volante», il piccolo animale notturno che gode nell'Unione europea della protezione riservata alle specie in via di estinzione, ha vinto un'altra battaglia in Finlandia: il progetto di un quartiere residenziale di lusso alle porte di Helsinki è stato cancellato perché nella zona si sono istallati alcuni esemplari della specie.
Il quartiere, composto da piccole ville di lusso, doveva sorgere a Espoo, in una zona boschiva a pochi chilometri a ovest della capitale: il capitolato d'appalto era già pronto, e i singoli lotti erano già stati messi in vendita, quando l'assessorato per l'ambiente ha avuto notizia del ritrovamento nella zona di alcuni esemplari di scoiattolo volante, e ha bloccato il progetto.
Lo scoiattolo siberiano volante, dichiarato in pericolo di estinzione, in Europa è presente solo in Finlandia, ed è periodicamente oggetto di attenzione e di polemiche: lo stesso ministro del Trasporti finlandese dell'epoca, Kimmo Sasi, un paio d'anni fa aveva proposto che l'Ue lo cancellasse dalla lista delle specie protette, sollevando un coro di proteste da parte degli ambientalisti.
La richiesta di Sasi era basata sull'affermazione che lo scoiattolo volante non è più una specie rara in Finlandia, e dunque non ha bisogno di una protezione che finisce per far lievitare il costo delle costruzioni di almeno il 20 per cento. «Tanto varrebbe allora lasciare abbattere anche tutte le foreste brasiliane, e uccidere tutte le balene» replicò allora Jouko Alhainen, presidente di un'associazione per la conservazione della natura nella Finlandia meridionale, secondo il quale, tra l'altro, la presenza dello scoiattolo volante è anche di per sé un indicatore delle condizioni ambientali della regione.
Lo scoiattolo siberiano volante, che vive tra gli alberi e si nutre di gemme e di foglie, è presente anche in Sud America, e in una variante leggermente diversa si trova in Giappone e in Australia. In Finlandia, la colonia più importante si è stabilita nella zona del parco nazionale di Nuuksio, lungo il tratto più settentrionale dell'autostrada Helsinki-Turku. I suoi peggiori «nemici» sono i proprietari delle foreste, che rivendicano il diritto di tagliare gli alberi, contro la direttiva europea che vieta loro di «distruggere o danneggiare» i luoghi di riproduzione o di riposo di questi animali.
Le autorità cercano da tempo di trovare una soluzione di compromesso amichevole che non procuri perdite gravi ai proprietari dei boschi, ma i ricercatori non sono stati ancora in grado di precisare quanta zona forestale è necessario conservare per preservare la specie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400