Lunedì 01 Marzo 2021 | 14:12

NEWS DALLA SEZIONE

Politica e pandemia
Regione Puglia, la Lega apre a Emiliano? Politica divisa

Regione Puglia, la Lega apre a Emiliano? Politica divisa

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 179 nuovi positivi su 2742 tamponi. Altre 3 vittime

Coronavirus, in Basilicata 179 nuovi positivi su 2742 tamponi. Altre 3 vittime

 
Innovazione
Gruppo Ladisa, ecco «Be Mentor», incubatore di idee unico nel suo genere

Gruppo Ladisa, ecco «Be Mentor», incubatore di idee unico nel suo genere

 
Popolazione
Puglia e Basilicata, meno culle, più anziani e fuga dalle campagne

Puglia e Basilicata, meno culle, più anziani e fuga dalle campagne

 
Dati Agenas
Coronavirus, in terapie intensive Puglia toccata soglia critica del 30% posti occupati

Coronavirus, in terapie intensive Puglia toccata soglia critica del 30% posti occupati

 
nel Foggiano
Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

 
nel Barese
Nuovo coprifuoco a Conversano, i giovani contro l'ordinanza: «Da dittatura»

Nuovo coprifuoco a Conversano, i giovani contro l'ordinanza: «Da dittatura»

 
nel Barese
Spaccio di droga, ad Altamura operazione «Abracadabra», 9 misure cautelari

Spaccio di droga, ad Altamura blitz carabinieri, 9 arresti. Moglie denunciò ex marito pusher VIDEO

 
pericolo contagio
Emergenza Covid nel Barese: fioccano le ordinanze anti assembramenti e 12 sindaci chiudono le scuole

Emergenza Covid nel Barese: fioccano le ordinanze anti assembramenti e 12 sindaci chiudono le scuole

 
Dati nazionali
Covid in Italia, meno test e nuovi contagi (+17.455) ma sale indice positività (6,7%): calano i decessi (+192)

Covid in Italia, meno test e nuovi casi (+17.455) ma sale indice positività (6,7%): altri 192 morti

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisila storia
Brindisi, Pjerin Gjoni 30 anni fa sbarcò dall'Albania: oggi è medico contro il Covid

Brindisi, Pjerin Gjoni 30 anni fa sbarcò dall'Albania: oggi è medico contro il Covid

 
PotenzaIl gesto
Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

 
Batdegrado
Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

 
Foggianel Foggiano
Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

 
Tarantoil fatto
Taranto, a Paolo VI lavori fermi e ponteggi «eterni»: 20 famiglie da tempo vivono «ingabbiate»

Taranto, a Paolo VI lavori fermi e ponteggi eterni: 20 famiglie vivono «ingabbiate»

 

i più letti

Iraq - Ostaggio americano decapitato

WASHINGTON, 11 maggio 2004 - Un sito web islamico mostra un video della decapitazione di un uomo, identificato come un ostaggio americano, affermando che l'uomo è stato ucciso per ritorsione degli abusi imposti a detenuti iracheni.
Prima della decapitazione, l'uomo si identifica come Nick Berg, originario della Pennsylvania di 26 anni di età.
Il video mostra cinque uomini mascherati, che, secondo alcune fonti apparterrebbero a un'organizzazione legata alla rete terroristica al Qaida, intorno a un uomo legato.
Dopo avere letto una dichiarazione, i cinque decapitano l'ostaggio con un grosso coltello e poi mostrano la testa alla telecamera.

«Mi chiamo Nick Berg, mio padre si chiama Michael e mia madre Susan», dice l'uomo nel video. «Ho un fratello e una sorella, David e Sara. Vivo a Filadelfia».
Cinque uomini con il volto coperto gli puntano un coltellaccio al collo. Si sente un grido mentre gli uomini tagliano la testa gridando «Allah Akhbar», Allah è grande, riporta l'Ap. Poi esibiscono la testa come un trofeo davanti alla videocamera.
«Per le madri e le mogli dei soldati americani vi diciamo che abbiamo offerto di scambiare questo ostaggio con i detenuti di Abu Ghraib e l'amministrazione Bush ha rifiutato», dice uno degli uomini leggendo da un comunicato.
«L'onore degli uomini e le donne di Abu Ghraib non si redime che con il sangue», aggiunge il carnefice dell'americano.
Il video è intitolato «Abu Musab al Zarqawi mostrato mentre massacra un americano», il sito è quello del gruppo estremista islamico Muntada al-Ansar. Non è chiaro se Zarqawi, il luogotenente di Osama bin Laden, venga ripreso nel video o se i cinque agiscono in suo nome.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie