Venerdì 19 Agosto 2022 | 11:09

In Puglia e Basilicata

Laudati: «Tarantini dice meno di quello che sa veramente»

Laudati: «Tarantini dice meno di quello che sa veramente»
Lo ha detto il procuratore della Repubblica di Bari, Antonio Laudati, conversando con i giornalisti. Tarantini – ha detto Laudati – «ha svolto un’attività, per quello che riguarda l’indagine sulla droga, che è stata smentita sui quantitativi, i viaggi e le modalità di impiego. Noi vogliamo trovare la verità»
• Procura, nel mirino i patrimoni di Gianpi
• Il mistero dell’sms di minaccia partito da un centralino di Roma

23 Settembre 2009

BARI – L'imprenditore Gianpaolo Tarantini «ha detto molto meno di quello che sa». Lo ha detto il procuratore della Repubblica di Bari, Antonio Laudati, conversando con i giornalisti. Tarantini – ha detto Laudati – «ha svolto un’attività, per quello che riguarda l’indagine sulla droga, che è stata smentita sui quantitativi, i viaggi e le modalità di impiego. Noi vogliamo trovare la verità». Alla domanda di un cronista se i riscontri in corso sulle dichiarazioni di Tarantini riguardino anche gli altri filoni di indagine, quali gli episodi di corruzione nella sanità e il favoreggiamento della prostituzione per le giovani donne inviate nelle residenze del premier, Laudati ha detto: «La credibilità di una fonte deve essere valutata complessivamente».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725