Domenica 01 Agosto 2021 | 22:34

NEWS DALLA SEZIONE

L'editoriale
Arrivederci

Cari lettori, arrivederci

 
Il Cdr
Procedure più veloci per tornare in edicola

Procedure più veloci per tornare in edicola

 
La vicenda
Gazzetta: sacrifici e sofferenze, tre anni tra sequestri e fallimenti

Gazzetta: sacrifici e sofferenze, tre anni tra sequestri e fallimenti

 
Il caso
Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

 
Sport
Lecce calcio, il Covid blocca la primavera giallorossa: 3 positivi

Lecce calcio, il Covid blocca la primavera giallorossa: 3 positivi

 
Il bollettino nazionale
Covid in Italia, 6.513 casi nuovi casi e 16 morti nelle ultime 24 ore

Covid in Italia, 6.513 casi nuovi casi e 16 morti nelle ultime 24 ore

 
Il caso
Pd e M5s contro la «cosa» emilianista: «Con è solo un taxi per le politiche»

Pd e M5s contro la «cosa» emilianista: «Con è solo un taxi per le politiche»

 
Meteo
Estate rovente in Puglia, tutti in fuga dalla città: traffico intenso sulle strade per il mare

Estate rovente in Puglia, tutti in fuga dalla città: traffico intenso sulle strade per il mare

 
Lotta al virus
Vaccini: in Puglia somministrate più di 4,7 mln dosi

Vaccini: in Puglia somministrate più di 4,7 mln dosi

 
solidarietà
Gazzetta Mezzogiorno: M5s, trovare soluzioni per continuità

Gazzetta Mezzogiorno: M5s, trovare soluzioni per continuità

 
Editoria
Gazzetta del Mezzogiorno, Fitto: «Non possiamo restare senza il nostro giornale»

Gazzetta del Mezzogiorno, Fitto: «Non possiamo restare senza il nostro giornale»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

 
PotenzaLa curiosità
È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

 
MateraEditoria
Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

 
TarantoEditoria
Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

 
BariIl caso
Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

 
Homeeditoria
Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

 
Foggianel foggiano
I carabinieri salvato il gatto dal fuoco

I carabinieri salvano il gatto dal fuoco

 
Batcontrolli sul litorale
Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

 

i più letti

Calcio

Euro 2020, paura per Eriksen: malore durante Danimarca-Finlandia, è sveglio

Giocatori atterriti e la moglie in lacrime in campo

Euro 2020, paura per Eriksen: stramazza al suolo durante Danimarca-Finlandia, massaggio cardiaco in campo

Paura per Eriksen durante Danimarca-Finlandia, partita degli Europei di calcio 2020. Il giocatore, centrocampista dell'Inter, si è improvvisamente accasciato a terra. Immediatamente soccorso gli stanno praticando il massaggio cardiaco.

Sono attimi di grande paura a Copenhagen. Sono almeno cinque minuti che il gioco è fermo per soccorrere Eriksen, a terra provo di sensi. Al giocatore stanno praticando il massaggio cardiaco mentre i giocatori di Danimarca e Finlandia sono visibilmente sconvolti. La moglie di Eriksen è in campo in lacrime dopo che il marito si è accasciato privo di sensi durante Danimarca-Finlandia. Le squadre stanno rientrando negli spogliatoi mentre il giocatore viene portato via in barella coperto dai compagni e un telo. La gara è stata naturalmente sospesa. 

Un Christian Eriksen vigile e cosciente mentre viene trasportato in barella fuori dal campo appare su una immagine che circola sui social e che sembra rassicurante sulle sue condizioni dopo il grande spavento per il malore in campo durante Danimarca-Finlandia. Eriksen è stato a lungo a terra privo di sensi mentre gli veniva praticato il massaggio cardiaco.

«Il giocatore è stato trasferito in ospedale ed è stato stabilizzato». Lo afferma la Uefa sul proprio canale Twitter, a proposito delle condizioni di Christian Eriksen dopo il malore avuto in campo dal giocatore. Un incontro urgente - prosegue la federazione - si è svolto con le squadre e con gli ufficiali di gara. 

«Forza Chris, siamo al tuo fianco». Così la Nazionale italiana a Chistian Eriksen, sul proprio profilo Twitter.  In attesa di sapere novità sulle condizioni di Christian Eriksen, i tifosi di Finlandia e Danimarca non hanno voluto lasciare lo stadio di Copenhagen, ma hanno dato vita a un coro 'a staffetta' con il nome del campione. I tifosi finlandesi hanno cantato il nome, quelli danesi il cognome, alternandosi e poi applaudendo.

LA PARTITA RIPRENDE STASERA - «A seguito della richiesta fatta dai giocatori di entrambe le squadre, la Uefa ha accettato di riprendere la partita tra Danimarca e Finlandia alle 20:30». Così l’Uefa ufficializza che l’incontro riprenderà dopo la grande paura per Christian Eriksen, che ha avuto un malore alla fine del primo tempo. «Si giocheranno gli ultimi quattro minuti del primo tempo, ci sarà poi una pausa di 5 minuti per l'intervallo seguita dal secondo tempo», spiega l’Uefa.
Nello stesso post, si conferma anche che il giocatore «è ora in ospedale e in condizioni stabili». «La Uefa augura a Christian Eriksen una completa e rapida guarigione e ringrazia entrambe le squadre per il loro atteggiamento esemplare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie