Mercoledì 17 Agosto 2022 | 18:57

In Puglia e Basilicata

"No alla traslazione di San Pio" slitta udienza tribunale Foggia

"No alla traslazione di San Pio" slitta udienza tribunale Foggia
E' stata rinviata al 21 settembre prossimo l’udienza nel Tribunale di Foggia nella quale si discuterà sull'istanza di un pronipote di padre Pio e dell’associazione pro Padre Pio, che vogliono impedire che il corpo del santo venga spostato dalla cripta della chiesa di Santa Maria delle Grazie, dove è da sempre custodito, nella cripta della nuova chiesa realizzata da Renzo Piano

11 Settembre 2009

FOGGIA – E' stata rinviata al 21 settembre prossimo l’udienza nel Tribunale di Foggia nella quale si discuterà sull'istanza di un pronipote di padre Pio e dell’associazione pro Padre Pio, che vogliono impedire che il corpo del santo venga spostato dalla cripta della chiesa di Santa Maria delle Grazie, dove è da sempre custodito, nella cripta della nuova chiesa realizzata da Renzo Piano. Lo rende noto l’associazione che in passato si è opposta alla esumazione del corpo e ora alla traslazione. 

«Grazie all’intervento dell’Associazione Pro Padre Pio – l'Uomo della Sofferenza, presente stamani in Tribunale con una delegazione – è detto in una nota – la traslazione del simulacro di padre Pio sarà impedita fino al 21 settembre prossimo, quando si deciderà in merito». 

«Davanti al Giudice – è detto in una nota – stamattina i frati hanno disertato l’udienza nonostante la notifica del ricorso» presentato dall’Associazione che ha chiesto al giudice con provvedimento di urgenza di non autorizzare lo spostamento del corpo. 

«Il Giudice, ritenuta la necessità di accertare la reale notizia di quanto annunciato dai mezzi di informazione in merito alla traslazione che avverrebbe nella notte del 22-23 settembre 2009 – è detto ancora – dopo aver sentito il nipote di padre Pio, ha ritenuto di rinviare l’udienza alle 09.30 del 21 settembre prossimo, per ascoltare i frati cappuccini in merito alla traslazione di padre Pio e decidere se il corpo dovrà essere traslato o meno».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725