Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 14:16

NEWS DALLA SEZIONE

Inchiesta da Lecce
Trani, magistrati arrestati: «Savasta modificò video per incastrare i cc»

Trani, magistrati arrestati: «Savasta modificò video per incastrare i cc»

 
Nel Foggiano
Robot umanoidi negli ospedali: parte sperimentazione a S.Giovanni Rotondo

Robot umanoidi negli ospedali: parte sperimentazione a S.Giovanni Rotondo

 
Dai cc forestali
Campo volo elicotteri a Ostuni vicino a ulivi e costa: sequestrato

Campo volo elicotteri a Ostuni vicino a ulivi e costa: sequestrato

 
In mattinata
Allarme bomba, evacuato tribunale Bari-Bitonto

Bari, sede tribunale di Bitonto, allarme bomba via mail rientrato

 
I fatti a Messina
Scontri tra tifoserie: domiciliari per ultras Bari

Scontri tra tifoserie: domiciliari per ultras Bari

 
Il caso nel Leccese
Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

 
Truffa per migliaia di euro
Si fingono dipendenti Inps e truffano anziani a Foggia: arrestati

Si fingono dipendenti Inps e truffano anziani a Foggia: arrestati

 
Nel Foggiano
Creava finte società per non dichiarare al fisco: evasione da 30mln di euro a Cerignola

Creava finte società per non dichiarare al fisco: evasione da 30mln di euro a Cerignola

 
La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
Dal Montenegro in Puglia
Contrabbando bionde in Puglia, dopo 25 anni prescritta anche associazione mafiosa

Contrabbando bionde in Puglia, dopo 25 anni prescritta anche associazione mafiosa

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 

Morì un 47enne

Sepolto nella cava dopo
esplosione: tre condanne

cava brindisi

Il luogo della tragedia

BRINDISI - Tre condanne - a pene comprese tra un anno e un anno e sei mesi - e due assoluzioni sono state stabilite dal giudice monocratico di Brindisi al termine di un processo per omicidio colposo celebratosi a Brindisi per la morte di un uomo che entrò in una cava a bordo della sua auto durante un’esplosione pilotata per lo sbancamento di un costone di roccia. I fatti risalgono al 4 luglio 2011 e si verificarono alla periferia di Brindisi.
A perdere la vita fu Salvatore Di Latte, 47 anni, padre di tre figli, che fu sepolto da una montagna di detriti. Il pm Giuseppe De Nozza dispose poi con decreto preventivo il sequestro della cava, che è stata dissequestrata oggi dal giudice. Assolta anche una delle due aziende imputate per illecito amministrativo, mentre l’altra è stata condannata a pagare una sanzione di 32.000 euro.
Secondo le ipotesi dell’accusa, Di Latte fece ingresso sul luogo dove era stata programmata l’esplosione al volante della sua Fiat Panda senza incontrare alcun impedimento e senza che vi fosse alcun avviso dell’imminente brillamento di circa sei quintali di dinamite. Il suo corpo fu trovato dopo sette ore di scavi. I parenti della vittima erano già stati risarciti per un importo di circa 900.000 euro e avevano quindi revocato la costituzione di parte civile nel processo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400