Domenica 25 Luglio 2021 | 21:28

NEWS DALLA SEZIONE

nel barese
Dopo il vaccino, ago dimenticato nel braccio

Dopo il vaccino, ago dimenticato nel braccio

 
olimpiadi
Benny Pilato torna a casa «Ho fatto una gara orribile» Ma che ho fatto?',il grande flop della piccola Pilato

Benny Pilato torna a casa «Ho fatto una gara orribile»

 
blitz della polizia
Interrotta in Salento festa in villa con 200 ragazzi

Interrotta in Salento festa in villa con 200 ragazzi

 
il bollettino
Covid, sono 164 i positivi in Puglia

Covid, sono 164 i positivi in Puglia

 
la nuotatrice pugliese
Tokyo: Benedetta Pilato squalificata da 100 rana

Tokyo: Benedetta Pilato squalificata da 100 rana

 
sangue sulle strade
Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

 
la tragedia
Taranto, tenta di uccidere la moglie e si suicida

Taranto, tenta di uccidere la moglie e si suicida - IL SOPRALLUOGO NELL'ABITAZIONE

 
l'emergenza
Il Green pass frena le prenotazioni

Il Green pass frena le prenotazioni

 
un caso inquietante
Taranto, violenze su una disabile: sospesi 8 autisti dell'Amat

Taranto, violenze su una disabile: indagati 8 autisti Amat - L'AZIENDA: «LO APPRENDIAMO DALLA STAMPA»

 
Il caso
Nardò, in centinaia a ballare senza mascherina: 5 giorni di chiusura per il Ficodindia

Nardò, in centinaia a ballare senza mascherina: 5 giorni di chiusura per il Ficodindia

 

Il Biancorosso

Sport
Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceblitz della polizia
Interrotta in Salento festa in villa con 200 ragazzi

Interrotta in Salento festa in villa con 200 ragazzi

 
Foggial'episodio
Migranti: un uomo ferito a coltellate nel Ghetto di Foggia

Migranti: un uomo ferito a coltellate nel Ghetto di Foggia

 
Materaeconomia
Appalti col massimo ribasso? «Danneggiano lavoratori e cittadini»

Appalti col massimo ribasso? «Danneggiano lavoratori e cittadini»

 
Baril'emergenza
Bari, cena in bianco no cibo di strada sì: polemica sugli eventi all’aperto

Bari, cena in bianco no cibo di strada sì: polemica sugli eventi all’aperto

 
Brindisisangue sulle strade
Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

 
Potenzacovid
Basilicata, dilaga la variante Delta

Basilicata, dilaga la variante Delta

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 

i più letti

Le dichiarazioni

Imprenditori pugliesi: vaccinazioni in sinergia con il piano dello Stato

«Utilizzateci, le fabbriche non sono solo luoghi di lavoro»

Imprenditori pugliesi: vaccinazioni in sinergia con il piano dello Stato

Il mondo imprenditoriale pugliese si mobilita in linea con la disponibilità annunciata dal presidente di Confindustria Bonomi, affinché nelle fabbriche - se rispondenti ai criteri sanitari previsti - si possano fare le vaccinazioni. L’iniziativa è stata rilanciata dal presidente di Confindustria Puglia Sergio Fontana e ha subito riscontrato le adesioni di aziende del territorio.
Amedeo Borricelli, titolare della Ilpa, spiega come intende contribuire alla campagna nazionale sui vaccini: «Una doverosa premessa: questa disponibilità - dichiara l’imprenditore - è subordinata a tutti i criteri stabiliti dallo Stato. Non ci deve essere una contrapposizione tra iniziativa pubblica e azienda: non c’è una dialettica di conflitto, ma una collaborazione per un programma di massa legato alla messa in sicurezza sanitaria dei cittadini attraverso i vaccini».


«Se i criteri che verranno stabili - precisa Borricelli - saranno compatibili con gli spazi che metto a disposizione, sarò lieto di poter dare una mano per vaccinare i miei 34 dipendenti, avere una azienda immunizzata, e dare una mano alla comunità, svolgendo in pieno il mio compito di imprenditore e cittadino. In questo modo riusciremmo anche a decongestionare le strutture sanitarie pubbliche, con innegabili benefici anche per la fruibilità degli ospedali».

Sulla stessa linea Annabella Cascione, amministratore della Sanigen: «Da imprenditrice, dico alle autorità sanitarie. “Utilizzateci”. Le nostre fabbriche non sono solamente un luogo di lavoro, ma anche produttori di benessere per il territorio e per la comunità». Poi aggiunge: «Vorrei dare un contributo per velocizzare la campagna vaccinale. Prima ci vacciniamo tutti, prima riparte l’economia e prima si ritorna alla normalità. Ecco perché anche la mia azienda, che produce beni di consumo  e che è insediata nel territorio barese da oltre 50 anni, si mette a disposizione della comunità locale.  Abbiamo oltre 10.000 mq coperti e 3000 mq esterni  da utilizzare per ospitare lavoratori, familiari e cittadini del distretto barese».
«Ci vogliamo impegnare - prosegue la Cascione - per lavorare in sinergia con lo Stato e con la Regione Puglia per contrastare la pandemia e per aiutare la comunità barese». 
«Seguendo i protocolli di sicurezza del Dipartimento della Salute della  Regione Puglia nonché il ranking di priorità pensato dal governo italiano, offriamo i nostri spazi, ad oggi utilizzati solo al fine produttivo, anche per una eventuale  installazione di vere e proprie “tendopoli anti virus “», conclude la manager Sanigen.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie