Mercoledì 14 Aprile 2021 | 19:08

NEWS DALLA SEZIONE

L'indagine
Sesso a pagamento e Covid: anche in Puglia e Basilicata escort più cercate di parrucchieri e ristoranti

Sesso a pagamento e Covid: anche in Puglia e Basilicata escort più cercate di parrucchieri e ristoranti

 
Il bollettino nazionale
Covid in Italia, 16.168 nuovi casi e 469 morti nelle ultime 24 ore

Covid in Italia, 16.168 nuovi casi e 469 morti nelle ultime 24 ore

 
I dati
In Puglia c'è un esercito di 24mila aziende agricole tutte in «rosa»

In Puglia c'è un esercito di 24mila aziende agricole tutte in «rosa»

 
Lotta al virus
Covid, il braccio destro di Figliuolo Battistini incontra Bardi: «Esportiamo modello Basilicata»

Covid, il gen. Battistini, braccio destro di Figliuolo, incontra Bardi: «Esportiamo modello Basilicata»

 
Lo studio legale
Bari, Polis Avvocati continua a crescere

Bari, Polis Avvocati continua a crescere

 
Lotta al virus
Puglia, anche gli odontoiatri inizieranno a vaccinare negli hub: accordo siglato

Puglia, anche gli odontoiatri inizieranno a vaccinare negli hub: accordo siglato

 
Gli effetti della crisi
Puglia, allarme Inps : «Attenti, quei moduli non sono nostri»

Puglia, allarme Inps : «Attenti, quei moduli non sono nostri»

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 1488 nuovi casi su 13mila test (10,9%), sempre tanti decessi, 39 in un giorno

Coronavirus, in Puglia 1488 nuovi casi su 13mila test (10,9%), sempre tanti decessi, 39 in un giorno. Consegnate 90mila dosi di Pfizer

 
Il caso
Lequile, avvistata la pantera vicino a un market da un autista

Lequile, nuovo avvistamento della pantera: era vicino un market

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata continuano a salire i contagi: 213 su 1450 tamponi, 2 decessi

Coronavirus, in Basilicata continuano a salire i contagi: 213 su 1450 tamponi, 2 decessi

 
La protesta
Puglia, la protesta di parrucchieri ed estetisti domani saloni e istituti aperti

Puglia, la protesta di parrucchieri ed estetisti
domani saloni e istituti aperti

 

Il Biancorosso

Biancorossi con quattro diffidati
Verso Bari-Palermo: designazione arbitrale, giudice sportivo, ultime news

Verso Bari-Palermo: ecco l'arbitro

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl virus
Vaccini, Bardi: «Modello Basilicata scelto anche a livello nazionale»

Vaccini, Bardi: «Modello Basilicata scelto anche a livello nazionale»

 
MateraL'inchiesta
Matera, inchiesta sull'ex dg Asm: il gup archivia

Matera, inchiesta sull'ex dg Asm: il gup archivia

 
BrindisiIl caso
Versalis a Brindisi, stop agli impianti per nuova torcia a terra

Versalis a Brindisi, stop agli impianti per nuova torcia a terra

 
BariLo studio legale
Bari, Polis Avvocati continua a crescere

Bari, Polis Avvocati continua a crescere

 
LecceIl caso
Lequile, avvistata la pantera vicino a un market da un autista

Lequile, nuovo avvistamento della pantera: era vicino un market

 
Foggianel foggiano
San Severo, era ricercato per evasione: arrestato latitante

San Severo, era ricercato per evasione: arrestato latitante

 
BatL'episodio
Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

 

i più letti

Allerta meteo

Maltempo in Puglia e Basilicata, vento e neve previsti per le prossime ore. Scuole chiuse domani in alcuni comuni lucani

Tutte le raccomandazioni per il previsto vento forte e rischio idrogeologico

Bari, in arrivo pioggia e vento di burrasca: scatta l'allerta gialla

Per la giornata di domani, sabato 13 febbraio 2021, la protezione civile ha emanato un'allerta meteo per le successive 36-48 ore, che prevede i seguenti di allerta, visto il peggioramento del tempo:

-        arancione per rischio neve sulle zone di allerta (A-Gargano e Tremiti, F-Puglia centrale bradanica, G-Basso Ofanto, H-Sub-Appennino Dauno e I-Basso Fortore), gialla sul resto del territorio regionale;

-       gialla per i rischi idrogeologico e vento sull’intero territorio regionale

Si invita ad attenersi alle raccomandazioni di seguito riportate:

-        In caso di nevicate e gelate:

·         procurarsi l’attrezzatura necessaria contro neve e gelo, sia per la tutela della persona (vestiario adeguato, scarponi da neve), sia per togliere la neve dai pressi della propria casa o dell’esercizio commerciale (come pale per spalare e scorte di sale);

·         avere cura di attrezzare adeguatamente la propria auto, montando pneumatici da neve o portando a bordo catene da neve, preferibilmente a montaggio rapido, controllare che ci sia il liquido antigelo nell’acqua del radiatore, verificare lo stato della batteria e l’efficienza delle spazzole dei tergicristalli, tenere in auto i cavi per l’accensione forzata, pinze, torcia e guanti da lavoro;

·         verificare la capacità di carico della copertura del proprio stabile così da evitare che l’accumulo di neve e ghiaccio sul tetto possa provocare crolli;

·         non utilizzare mezzi di trasporto a due ruote e, se si è costretti a prendere l’auto, attuare queste semplici regole di buon comportamento:

-        liberare interamente l’auto dalla neve;

-        tenere accese le luci per essere più visibili sulla strada;

-        mantenere una velocità ridotta, usando marce basse per evitare il più possibile le frenate e prediligere l’uso del freno motore;

-        aumentare la distanza di sicurezza dal veicolo che precede;

-        in salita procedere senza mai arrestarsi, perché una volta fermi è difficile ripartire;

-        prestare attenzione ai lastroni di neve che, soprattutto nella fase di disgelo, potrebbero staccarsi dai tetti;

-        prestare attenzione alla formazione di ghiaccio sia sulle strade che sui marciapiedi, guidando con particolare prudenza.

-        In caso di vento forte:

·         prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti;

·         evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili (impalcature, segnaletica, ecc.) E di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri (vasi, tegole…);

·         non sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami;

·         prestare attenzione lungo le zone costiere, e, in presenza di mareggiate, evitare la sosta su moli e pontili

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie