Martedì 25 Febbraio 2020 | 11:03

NEWS DALLA SEZIONE

Psicosi da coronavirus
Allarme a Brindisi: donna muore ma il test del tampone è negativo

Allarme a Brindisi: donna muore ma il test del tampone è negativo

 
L'operazione
Cerignola, sequestrati 64mila litri di gasolio da contrabbando: 10 denunce

Cerignola, sequestrati 64mila litri di gasolio da contrabbando: 10 denunce

 
Psicosi
Bari, esplode la paura da Covid-19: primo assalto, scaffali vuoti e carrelli pieni

Bari, esplode la paura da Covid-19: primo assalto, scaffali vuoti e carrelli pieni

 
Il virus
Il Coronavirus arriva anche a Palermo: turista bergamasca positiva. Il bilancio: 7 morti e 232 contagi in Italia. Studenti del Sud in fuga

Il Coronavirus arriva anche a Palermo: turista bergamasca positiva. Bilancio: 7 morti e 270 contagi in Italia.
Studenti del Sud in fuga dal Nord

 
La fuga dal focolaio
Coronavirus, esodo al contrario da Nord: universitari, mega-ritorno a Bari

Coronavirus, esodo al contrario da Nord: universitari, mega-ritorno a Bari

 
Revenge porn
Diffonde foto intime e perseguita la sua ex: arrestato 26enne barese

Diffonde foto intime e perseguita la sua ex: arrestato 26enne barese

 
il bilancio
Puglia, amministratori comunali sotto tiro: 71 casi nel 2019

Puglia, amministratori comunali sotto tiro: 71 casi nel 2019

 
Il processo
Bari, spaccio nella movida: 3 condanne e 9 patteggiamenti

Bari, spaccio nella movida: 3 condanne e 9 patteggiamenti

 
La decisione
Regione Puglia: «Chi rientra dal Nord deve segnalarlo al medico di base»

Coronavirus, Regione Puglia: «Chi rientra dal Nord deve segnalarlo al medico di base»

 
L'operazione
Taranto, rapinarono una banca: 2 pregiudicati in manette

Taranto, rapinarono una banca: 2 pregiudicati in manette

 
Il caso
Bitonto, beccati due baby scippatori seriali di 16 e 17 anni

Bitonto, beccati due baby scippatori seriali di 16 e 17 anni

 

Il Biancorosso

Calcio
Cavese-Bari: la diretta della partita

Bari, solo un punto con la Cavese

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'incidente
Fuori strada con la moto: muore una donna in Salento

Fuori strada con la moto: muore una donna in Salento

 
BariIl caso
Psicosi da Coronavirus in Tribunale di Bari: udienza con mascherine e finestre aperte

Psicosi da Coronavirus in Tribunale di Bari: udienza con mascherine e finestre aperte

 
BrindisiLa curiosità
Il sosia di Papa Francesco crea scompiglio al Carnevale di Ostuni

Il sosia di Papa Francesco crea scompiglio al Carnevale di Ostuni

 
BatTeppisti
Trani, vandali in azione nel mirino auto e fioriere

Trani, vandali in azione nel mirino auto e fioriere

 
FoggiaL'operazione
Cerignola, sequestrati 64mila litri di gasolio da contrabbando: 10 denunce

Cerignola, sequestrati 64mila litri di gasolio da contrabbando: 10 denunce

 
Tarantotragedia sfiorata
Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

 

i più letti

Tumori

«Questa non me la fumo»
campagna nelle scuole

«Questa non me la fumo» campagna nelle scuole

BARI - E’ stata presentata oggi a Palazzo di Città, a Bari, «Questa non me la fumo», la campagna di informazione e sensibilizzazione sulla prevenzione del fumo rivolta alle classi quarte e quinte delle scuole primarie cittadine, promossa dall’Istituto Oncologico «Giovanni Paolo II" in collaborazione con il Comune di Bari e l’Ufficio Scolastico Regionale. Ad illustrare i dettagli del progetto, che gode del patrocinio dell’Istituto Superiore di Sanità ed è già operativo in altre regioni italiane, il coordinatore Domenico Galetta, medico oncologo del «Giovanni Paolo II», e i rappresentanti dell’Ufficio scolastico regionale e delle scuole che aderiscono a «Questa non me la fumo».


Il tumore ai polmoni - è stato sottolineato - rappresenta la prima causa di morte per cancro, e ogni anno muoiono in Italia 40.000 persone. L’85% dei tumori polmonari è dovuto al fumo di sigaretta. Parallelamente continua ad abbassarsi pericolosamente l'età dell’approccio al fumo: nel nostro Paese la prima sigaretta si fuma a 11 anni, e a 13 chi ha cominciato così presto consuma in media 14 sigarette al giorno. Tra i ragazzi di 15 anni uno su cinque è tabagista. A confermare questi dati allarmanti, uno studio dell’Istat, che riporta che su 100 fumatori ed ex-fumatori italiani, di età compresa tra i 14 e gli 80 anni, più di sei riferiscono di aver cominciato prima dei 14 anni. Ad oggi sono quindici le scuole primarie che hanno già aderito al progetto, e altre se ne stanno aggiungendo.


Il kit, che rappresenta l’elemento caratterizzante di questa campagna e che racchiude in una scatola/gioco il racconto, i colori, la gara e il messaggio di salute, si rivolge a un’età non ancora a rischio di fumo attivo, ma comunque già idonea a un lavoro di prevenzione. I kit sono già in distribuzione nelle quarte e quinte classi delle scuole elementari baresi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie